Russian cultures and institutions (2010/2011)

Course partially running (all years except the first)

Course code
4S02867
Name of lecturer
Sara Paolini
Coordinator
Sara Paolini
Number of ECTS credits allocated
6
Academic sector
L-LIN/21 - SLAVIC STUDIES
Language of instruction
Italian
Location
VERONA
Period
II semestre dal Feb 21, 2011 al May 28, 2011.

Lesson timetable

Learning outcomes

[The course aims at providing a better understanding of how Russian culture evolved from pre-revolutionary to Soviet times].

Syllabus

La nascita della cultura sovietica: la creatività nella gabbia dell’ideologia e delle istituzioni statali e di partito.
Il corso si propone di ricostruire il percorso della letteratura e della arti russe da inizio Novecento alla cultura sovietica, piegata all’ideologia e standardizzata nelle forme del realismo socialista. Verranno presi in esame testi culturali di vario genere, in prevalenza letterari (i materiali saranno forniti durante il corso). Si richiede una conoscenza manualistica di base della storia del periodo preso in esame.
Bibliografia
— AA.VV., Storia della letteratura russa. Il Novecento, Einaudi, Torino, 1991 (una scelta di capitoli su indicazione della docente).
— G. P. Piretto, Il radioso avvenire, Einaudi, Torino, 2001.
— D. Staffa, Note introduttive, in A. Sinjavskij, Che cos’è il realismo socialista, Edipem, Novara, 1977.
— V. Strada, Le veglie della ragione. Miti e figure della letteratura russa da Dostoevskij a Pasternak, Einaudi, Torino, 1986 (la sezione intitolata Sorte di una letteratura).
— V. Strada, Simbolo e storia. Aspetti e problemi del Novecento russo, Marsilio, Venezia, 1988.
Altri materiali saranno forniti dalla docente nel corso delle lezioni.
Gli studenti non frequentanti sono pregati di rivolgersi alla docente per concordare il programma.

Assessment methods and criteria

Assessment through oral examination