History of Modern Art (2007/2008)

Course not running

Course code
4S00852
Name of lecturer
Giorgio Fossaluzza
Number of ECTS credits allocated
6
Other available courses
Academic sector
L-ART/02 - HISTORY OF MODERN ART
Language of instruction
Italian
Period
II semestre dal Feb 18, 2008 al May 31, 2008.

Lesson timetable

II semestre
Day Time Type Place Note
Wednesday 5:30 PM - 7:00 PM lesson Lecture Hall T.8  
Friday 4:00 PM - 5:30 PM lesson Lecture Hall T.6  

Learning outcomes

The course will provide an outline of the history of modern art, from the Late Gothic to Neoclassicism, and will include field trips to allow students to view the art works at first hand. It will particularly refer to the Italian situation, illustrating in comparative terms the fundamental moments and the main representatives of the European scenario. On field trips, the course will also propose some methodical exemplifications of stylistic analysis individuating a facilitation in a direct vision of the work of art

Syllabus

MODULO 1

A. Lineamenti di storia dell’arte italiana dal Tardogotico al Neoclassicismo con particolare riguardo al contesto europeo.

B. Davanti all’opera d’arte.
Verona: ll polittico di Andrea Mantegna in San Zeno;
Cattedrale, rinnovamento architettonico cinquecentesco e la pala dell’ Assunzione di Maria di Tiziano.
Venezia: .Le Gallerie dell’Accademia; Biblioteca di San Marco. Opere di Tiziano nelle chiese veneziane: Santa Maria della Salute, Santa Maria dei Frari, San Salvador, San Giovanni Elemosinario, chiesa dei Gesuiti.
Padova: Scuola del Santo e Basilica del Santo.
Mantova: Palazzo Ducale; Giulio Romano a Palazzo Te; architetture di Leon Battista Alberti e di Giulio Romano.
-

Come parte sostanziale del corso sono previste cinque visite che si svolgeranno il sabato mattina in data da concordare. Le visite a Padova, Venezia e Mantova si svolgono nell’intera giornata.

Bibliografia. Per la parte A un manuale da concordare. Si consiglia Storia dell’arte italiana, diretta da
C. Bertelli, G. Briganti, A Giuliano, Electa-Bruno Mondadori, Milano 1994 (o edizioni aggiornate).
Gli argomenti da trattare sono contenuti nelle “indicazioni” disponibili in bacheca internet.
Per la parte B sono necessari gli appunti.

MODULO 2
Tiziano e gli Asburgo. Il corso si propone di illustrare le opere del maestro commissionate da Carlo V, Isabella di Portogallo, Maria d’Ungheria, Filippo II e di ricostruire il contesto delle idealità della corte asburgica nella fase tedesca e spagnola.
Bibliografia. Le indicazioni bibliografiche specifiche saranno suggerite nel corso delle lezioni. Verrà predisposta una dispensa a fine corso.

Assessment methods and criteria

oral exam