Storia della lingua russa (2005/2006)

Corso disattivato

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Modulo 1 3 2 Semestre Sergio Bonazza
Modulo 2 3 2 Semestre Giovanna Siedina

Obiettivi formativi

Modulo: Modulo 1
-------
Fra gli obiettivi si pone un approfondimento delle dinamiche storiche della lingua letteraria russa, allo scopo di palesarne le radici, le forme di sviluppo, gli influssi culturali e determinate caratteristiche lessicali, grammaticali e sintattiche.


Modulo: Modulo 2
-------
Fra gli obiettivi si pone un approfondimento delle dinamiche storiche della lingua letteraria russa, allo scopo di palesarne le radici, le forme di sviluppo, gli influssi culturali e determinate caratteristiche lessicali, grammaticali e sintattiche.

Programma

Modulo: Modulo 1
-------
«Storia della lingua russa dall’XI al XVIII secolo»

Bibliografia
- B.A. Uspenskij, Storia della lingua letteraria russa, Bologna, Il Mulino, 1993
- R. Faccani, Iscrizioni novgorodiane su corteccia di betulla, Udine, Università di Udine, 1995


Modulo: Modulo 2
-------
«Storia della lingua letteraria russa dal XVIII secolo ai giorni nostri»

Il corso inoltre mira a fornire agli studenti un quadro dell’evoluzione della lingua russa nel XVIII secolo, da A. Sumarokov fino ad A. Pushkin.

Il corso prevede la lettura e il commento linguistico di testi in prosa e in poesia della letteratura russa del XVIII secolo-inizio del XIX secolo. Verranno letti e commentati testi di A. Sumarokov, G. Derzhavin, N. Novikov, D. Fonvizin, A. Radishchev, N. Karamzin, A. Shiskov, I. Krylov, A. Griboedov e A. Pushkin.

Bibliografia
Sarà fornita all’inizio del corso.

Modalità d'esame

Modulo: Modulo 1
-------
Prova orale / colloquio.


Modulo: Modulo 2
-------
Prova orale / colloquio.

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

I dati relativi all'AA 2005/2006 non sono ancora disponibili