Storia della lingua tedesca (2004/2005)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00893
Docenti
Alessandra Tomaselli, Stefan Rabanus
Coordinatore
Alessandra Tomaselli
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
2 semestre dal 21-feb-2005 al 28-mag-2005.

Orario lezioni

2 semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 14.30 - 16.00 lezione Aula T.6  
venerdì 14.30 - 16.00 lezione Aula T.6  

Obiettivi formativi

Introduzione allo studio diacronico della lingua tedesca (dall'alto tedesco antico al tedesco protomoderno)con particolare attenzione rivolta all'evoluzione di alcune specifiche caratteristiche sintattiche (restrizione del V2; funzioni del pronome neutro "es").

Programma

MODULO 1 (CFU 3). «La storia della lingua tedesca dal periodo antico (Althochdeutsch) al periodo proto-moderno (Frühneuhochdeutsch)»
Bibliografia
-S. Bosco Coletsos, Storia della lingua tedesca, Rosenberg & Sellier, 2003
- W. Schmidt, Geschichte der deutschen Sprache, 9. Auflage, S. Hirzel Verlag, 2004 (per gli studenti di mardelingua tedesca)

MODULO 2 (CFU 3). «Sullo statuto del pronome “es” nella storia della lingua tedesca»
Bibliografia
-K. Brugmann, Der Ursprung des Scheinsubjekts “es” in den germanischen und den romanischen Sprachen, “Berichte über die Verhandlungen der Königl.Sächsischen Gesellschaft der Wissenschaften – Philologisch-historische Klasse”, 69, 1917, pp. 1-57
-A. Tomaselli, “Verb Second” e impersonali nelle lingue germaniche antiche, in Linguistica e Letteratura, XVIII, 1993, pp. 9-48

Modalità d'esame

L'esame prevede una prova orale.
Gli studenti non frequentanti potranno concordare con il docente un tema su cui presentare un elaborato scritto da discutere in sede di esame.

Materiale didattico

Documenti

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

I dati relativi all'AA 2004/2005 non sono ancora disponibili