Bachelor's degree in Languages and Cultures for Publishing

logo

Overview

This Bachelor's degree introduces book publishing in terms of its material aspects, the history of its technical evolution from manuscript to hypertext and the dynamics of its production and circulation, through seminal developments in the history of publishing. The programme aims to produce graduates who are capable of entering the workforce immediately, whether in publishing houses, translation agencies or typography agencies. Graduates may also find work as graphic publishing or editing experts. Openings in the world of high-end luxury publishing are also foreseen. The Bachelor's degree offers opportunities to take part in Level I Master's courses and gain work experience in qualified companies. Graduates of the programme will also be able to pursue postgraduate studies, for example the Master's degree in Publishing and Journalism (a joint programme with the Faculty of Literature and Philosophy).

Course details

Type
Bachelor
Duration
3 years
Category
L-11 - Undergraduate degree in modern languages and cultures
Controlling body
Teaching Committee for Foreign Languages and Literatures
Contact person
Fabio Forner
Teaching and course administration
Operational unit Foreign Languages and Literatures Teaching and Student Services Unit
Site
VERONA
Learning outcomes
Il corso di laurea in Lingue e culture per l'editoria intende fornire ai propri laureati una buona conoscenza di due lingue straniere delle relative letterature e un buon livello di base (B1) in una terza lingua straniera; unitamente alla preparazione linguistica, i laureati del CdS triennale in Lingue e culture per l'editoria avranno una solida formazione di carattere storico-artistico e letterario. . All'interno di questa apertura prospettica si propone di far conoscere il libro nei suoi aspetti materiali, nel suo percorso di evoluzione tecnica dal manoscritto all'ipertesto, nelle sue dinamiche di produzione e diffusione attraverso le principali coordinate di storia dell'editoria. A partire dal secondo anno di corso gli insegnamenti di lingua e letteratura straniera sono erogati nelle corrispondenti lingue, salvo ulteriori indicazioni.
Job opportunities
Il CdS offre un’ottima possibilità di sbocco professionale in posizioni di organizzazione e gestione di attività nei servizi culturali e nel settore dell'editoria letteraria e multimediale, in case editrici e di commercio del libro e nelle aziende di grafica editoriale e del design. Funzione in un contesto di lavoro: Il laureato potrà svolgere funzioni nel campo della mediazione linguistica e culturale, in particolare per le professioni del libro, dell'editing e del mondo editoriale, compresa l'editoria digitale. -promozione culturale in musei, biblioteche, enti lirici e teatrali; organizzazione di eventi, fiere, meeting, convegni, seminari, mostre, presentazioni di libri, creazione o traduzione di opuscoli informativi; catalogazione, ricerche bibliografiche gestione di inventari, banche dati e archivi; cura di rapporti con istituzioni estere (ministeri, università, realtà territoriali, enti o collezionisti privati); assistenza al pubblico a livello interculturale; relazioni interbibliotecarie internazionali -collaborazione con case editrici per composizione, traduzione e revisione di testi, editing, revisione testi e bozze, consulenza linguistica; rapporti con autori e case editrici straniere; grafica editoriale e design. -collaborazioni in campo giornalistico, pubblicitario, teatrale, televisivo e cinematografico: attività redazionali; rassegna stampa estera, rapporti con soggetti o enti esteri. Traduzioni di testi teatrali, opere cinematografiche e audiovisive, traduzione o adattamento di testi pubblicitari in lingue straniere. Competenze associate alla funzione: Nel campo editoriale lo studente potrà sfruttare le competenze relative all'uso dei programmi per l'edizione dei testi e alla capacità di revisione della bozze. Inoltre le conoscenze acquisite in ambito letterario, sia per quanto riguarda la letteratura italiana che per quanto riguarda le letterature straniere, permettono al laureato di avere buone basi culturali per la valutazione e la revisione dei testi. Inoltre, per quanto riguarda le funzioni del laureato presso biblioteche, archivi, istituzioni culturali e antiquari, le competenze acquisite nell'ambito della storia dell'arte e della storia del libro danno le coordinate di base per una corretta valutazione del prodotto editoriale. Per quanto riguarda le funzione in ambito giornalistico, pubblicitario, teatrale, televisivo etc. possono risultare particolarmente utili le competenze relative alle lingue straniere per le necessità di traduzione. Sbocchi occupazionali: Sbocchi occupazionali e attività professionali previsti dai corsi di laurea sono nei settori dei servizi culturali, del giornalismo, dell'editoria e nelle istituzioni culturali, in imprese e attività commerciali, nelle rappresentanze diplomatiche e consolari, nel turismo culturale e nell'intermediazione culturale, nonché nella formazione degli operatori allo sviluppo in contesti multietnici e multiculturali. In particolare il corso di laurea in Lingue e culture per l'editoria prevede sbocchi professionali presso: - case editrici - agenzie pubblicitarie - agenzie di traduzione - tipografie - biblioteche e archivi - librerie antiquarie ed editoria di pregio.
Reference Department
Foreign Languages and Literatures
Other Departments
Culture and Civilisation
Macro area
Humanities
Disciplinary area
Foreign Languages and Literatures