Il Corpus Parallelo russo-italiano come strumento per la didattica dei pronomi indefiniti russi

Data inizio
1 marzo 2020
Durata (mesi) 
12
Dipartimenti
Lingue e Letterature Straniere
Responsabili (o referenti locali)
Aloe Stefano
Parole chiave
Corpus parallelo russo-italiano, pronomi indefiniti russi, Corpus Linguistics, didattica del russo LS, didattica della traduzione

Il progetto si inserisce nel solco delle Digital Humanities applicate allo studio delle lingue straniere e offre un approfondimento nell’ambito della didattica del russo come LS e della didattica della traduzione russo-italiano. In particolare, il progetto si propone di sondare le possibilità di utilizzo del Corpus Parallelo (CP) bidirezionale russo-italiano, presente nel Corpus Nazionale della lingua russa, per l’insegnamento dei pronomi indefiniti russi formati con le particelle кое- (koe-), -то (-to), -нибудь (-nibud’), -либо (-libo). Questi pronomi presentano una interessante varietà di restrizioni semantiche legate alla categoria di indeterminatezza, al punto da costituire una difficoltà caratteristica della lingua russa, in termini tanto didattici, quanto acquisizionali, oltreché un peculiare oggetto di interesse per le strategie traduttive.

Il progetto prevede l'allestimento di un Workshop di lingua russa, rivolto a studenti di russo con un livello di competenza linguistica pari o superiore al B2, in cui verranno trattati i pronomi indefiniti in una prospettiva corpus-based, per mezzo dell'utilizzo del CP.
Gli studenti interessati possono prendere visione dei dettagli del Workshop nel Documento informativo allegato (vd. sotto).
Per iscriversi al Workshop è necessario compilare la Domanda d'iscrizione online entro il 24 ottobre 2021.
 

Partecipanti al progetto

Stefano Aloe
Professore associato
Giorgia Pomarolli
Professore a contratto
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Lingua e linguistica russa
Lingua e linguistica russa

Allegati

Allegati

Attività

Strutture