Russian Literature II (2008/2009)

Course not running

Course code
4S00854
Name of lecturer
Cinzia De Lotto
Number of ECTS credits allocated
6
Other available courses
Academic sector
L-LIN/21 - SLAVIC STUDIES
Language of instruction
Italian
Location
VERONA
Period
I semestre dal Oct 1, 2008 al Jan 17, 2009.

Lesson timetable

Learning outcomes

The course aims at widening and deepening the students' knowledge of modern Russian literature, by following a specific thematic path

Syllabus

“Presenze demoniache nella letteratura russa del XIX e del XX secolo.”
Seguendo la linea tematica delle “presenze demoniache” nella letteratura russa, si potranno studiare alcune opere fra le più significative dei secoli XIX e XX, ed accostarsi ai principali nodi problematici della cultura russa. L’approccio diretto ai testi, sia in traduzione italiana che in russo, sarà finalizzato ad evidenziare gli aspetti stilistici, e verrà condotto utilizzando le principali metodologie critiche.
Il corso si svolgerà nel primo semestre. È consigliata la frequenza e la lettura dei testi prima dell’inizio delle lezioni. Durante il corso verrà fornito ulteriore materiale critico. Gli studenti non frequentanti dovranno concordare il programma con la docente.
Bibliografia
a) Testi
Una qualunque traduzione italiana delle seguenti opere:

– JU. LERMONTOV, Il demone
– A. PUŠKIN, Mozart e Salieri
– N. GOGOL’, Le anime morte
– F. DOSTOEVSKIJ, I fratelli Karamazov
– L. TOLSTOJ, La sonata a Kreutzer
– M. BULGAKOV, Il maestro e Margherita

b) Opere critiche
– Aa.vv., I formalisti russi, a cura di T. Todorov, Torino, Einaudi, 1968 (e succ.)
– Aa.vv., Storia delle civiltà letteraria russa, diratta da M. Colucci e R. Picchio, Torino, UTET, 1997 (le parti relative agli autori trattati)
– E. LO GATTO, Storia della letteratura russa, Firenze, Sansoni

Assessment methods and criteria

oral exam