Seminario ucraino

  from 3/17/22 to 5/18/22.

La sezione di slavistica dell’Università di Verona condanna fermamente l’invasione dell’Ucraina da parte dell’esercito russo, una brutale aggressione che calpesta il diritto internazionale. La nostra solidarietà a tutto il popolo ucraino, e anche a tutte le persone che in Russia in questo momento protestano contro la guerra.
Siamo vicini alle studentesse e agli studenti ucraini e alle loro famiglie, che devono affrontare questa tragedia.
Coerentemente con il lavoro di approfondimento e diffusione della conoscenza delle culture slave che da sempre svolge a Verona, in collaborazione con tutto il dipartimento di lingue, la sezione di slavistica organizza una serie di incontri con approfondimenti storici e culturali legati all’attuale conflitto.


– Stefano Aloe, Daniele Artoni, Maciej Bielawski, Manuel Boschiero, Cinzia De Lotto, Anna Giust, Lidia Kalamanova, Sara Paolini, Giorgia Pomarolli, Tania Triberio, Jelena Živojinović

Incontro sul reportage “Processo alla memoria”

Seminario ucraino:

Il seminario prevede 6 incontri tra la seconda metà di marzo e il mese di maggio, con diversi studiosi italiani e stranieri per un approfondimento sulla cultura, sulla storia ucraina e su temi legati al conflitto in Ucraina.

Totale ore 12.

Incontri:

  1. giovedì 17 marzo ore 17:15: Marco Puleri (Alma Mater Studiorum - Università di Bologna), Dopo L'URSS: Rileggere la storia nella Russia e nell'Ucraina) post-sovietiche
  2. mercoledì 30 marzo ore 14: Rutger Helmers (University of Amsterdam); Anna Giust (Università di Verona), Ukraine in Russian music for the Imperial stages
  3. mercoledì 6 aprile ore 14: Alessandro Achilli (Università di Cagliari), Una guerra che nuova non è: la poesia di guerra ucraina dal 2014
  4. mercoledì 27 aprile ore 16: Maciej Bielawski (Università di Verona), Païsij Velyčkovs'kyj: l’opera e il pensiero
  5. mercoledì 4 maggio ore 14: Leah Batstone (University of Vienna), Revolution and Naïveté: Musical Innovation in Early Soviet Ukraine
  6. mercoledì 18 maggio ore 16: Viviana Nosilia (Università di Padova), La Rus' e il mito della translatio culturae
  7. venerdì 27 maggio 2022 ore 10: Laura Orazi (Università di Macerata) La politica linguistica in Ucraina

    sovietica e dopo il 1991: tendenze e implicazioni sociolinguistiche

     



Modalità d’esame:
Per l'аccreditamento è necessario frequentare gli incontri (saranno prese le presenze) e scrivere una breve relazione. In caso di assenza a un incontro (massimo uno) sarà richiesta un recupero con materiale bibliografico fornito dai docenti di russo.