Pubblicato il volume “À corps perdu: limiti, costruzioni, intensità del corpo”

È stato pubblicato il volume “À corps perdu: limiti, costruzioni, intensità del corpo”, curato da Giulia Angonese, Francesca Dainese, Carlo Vareschi e Andrea Nicolini.

La pubblicazione è stata sostenuta e finanziata dalla Scuola di Dottorato di Scienze Umanistiche dell'Università di Verona.

La curatela è il frutto della collaborazione di dottoresse e dottori di ricerca afferenti ai Dipartimenti di Scienze Umane (Giulia Angonese e Andrea Nicolini), Culture e Civiltà (Carlo Vareschi) e Lingue e Letterature Straniere (Francesca Dainese).