Testi poetici, illustrazioni, didascalie: Analisi di una Kurzform nella codicologia tedesca medievale

Data inizio
1 gennaio 2017
Durata (mesi) 
36
Dipartimenti
Lingue e Letterature Straniere
Responsabili (o referenti locali)
Cipolla Maria Adele
Parole chiave
'Codicology', 'Manuscript Illuminations', 'Narrative Short Forms'

Il progetto si propone di studiare l'apparato di didascalie che accompagna alcuni manoscritti di contenuto narrativo (sia religioso che profano), nella produzione libraria tedesca del medioevo.
I tre casi principali presi in esame saranno i codici
München, BSB, Cgm 51 (Gottfried + Ulrich, Tristan)
Berlin, Staatsbibliothek, mgf 282 (Berliner Eneit)
New York, The Morgan Library, MS M. 739 (Bilderzyklus zum Alten und Neuen Testament.
L'analisi mirerà a evidenziare le caratteristiche dei brevi testi iscritti nelle didascalie, nelle relazioni con i testi narrativi di riferimento (Romanzo di Tristano, Verdeutschung dell'Eneide, cicli narrativi dall'Antico e Nuovo Testamento) e con l'impianto delle illustrazioni.

Buget per missioni: 3000 euro

 

Partecipanti al progetto

Maria Adele Cipolla
Professore ordinario
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Collections: Middle High German
Filologia germanica
Germanic Philology. Linguistics: Extinct ancient or medieval languages
Literature (General): Medieval (to 1500)
Pubblicazioni
Titolo Autori Anno
L’educazione di Tristano: «Omnia que discis non aufert fur neque piscis» maria adele, Cipolla 2016
Gli amanti nella selva. Herr Tristrant - BSB Cgm 51 Cipolla, Adele 2014

Attività

Strutture