Studio comparativo delle forme di espressione della finalità in tedesco, francese e italiano

Data inizio
1 gennaio 2012
Durata (mesi) 
36
Dipartimenti
Lingue e Letterature Straniere
Responsabili (o referenti locali)
Cantarini Sibilla

Il progetto si propone di indagare a livello comparativo, con riferimento al tedesco, al francese e all'italiano, la composizionalità delle 'locuzioni congiuntive' che introducono frasi finali, fenomeno sostanzialmente non descritto nelle grammatiche tradizionali ed "etichettato" meramente come tale nei dizionari. Sulla base di alcuni studi fondamentali esistenti sulle locuzioni congiuntive con significato finale nelle lingue sunnominate, si definisce dapprima il fenomeno in oggetto; successivamente, si descrivono alcuni fenomeni rappresentativi appartenenti alle classi di locuzioni congiuntive che esprimono la finalità. Più specificamente, partendo dagli studi fondamentali di Cantarini (2005, 2009) sulle trasformazioni che caratterizzano le locuzioni congiuntive nella lingua tedesca e, per il francese, dallo studio di Gross, Prandi (2004), si applicano alla lingua italiana e, in modo sistematico, alla lingua francese le medesime trasformazioni considerate per il tedesco, mostrando quindi che le locuzioni congiuntive con valore finale dell'italiano, del tedesco e del francese sono strutture libere caratterizzate dalle medesime restrizioni. Spese partecipazione e/o organizzazione convegni: 1000 €

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Sibilla Cantarini
Professore associato
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Lingua e linguistica tedesca
Lexico-grammar – Lexikalische Grammatik
Lingua e linguistica francese
Lexico-grammar – Lexikalische Grammatik
Pubblicazioni
Titolo Autori Anno
Composizionalità delle "locuzioni congiuntive" con significato finale: tedesco, francese e italiano a confronto Cantarini, Sibilla; Fratter, I. 2012

Attività

Strutture