Medicina e bioetica nella letteratura inglese contemporanea

Data inizio
1 gennaio 2010
Durata (mesi) 
12
Dipartimenti
Lingue e Letterature Straniere
Responsabili (o referenti locali)
Carpi Daniela
Parole chiave
letteratura, bioetica, medicina

La più grande sfida del nostro tempo è la ricerca di una possibile regolamentazione della scienza e della tecnologia, il cui sviluppo è determinato da una complessa rete di azioni umane e può comportare effetti dannosi e negativi per l’uomo. Tale sfida si svolge principalmente nel campo della bioetica, disciplina nata con lo scopo di salvaguardare il futuro dell’umanità. La letteratura ha sempre indagato queste problematiche bioetiche sia come materia della rappresentazione sia come riflessione filosofica. In particolare, il romanzo inglese contemporaneo testimonia un interesse crescente sull’argomento. Dall’intreccio tra letteratura e medicina si può senza dubbio giungere a proficui risultati, sotto molteplici aspetti e prospettive. Il progetto, con un disegno generale unitario e coerente, affronterà autori, opere, problematiche e tematiche differenti, ma correlati in reciproca integrazione.

Enti finanziatori:

Fondazione Cariverona
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Valentina Adami
Professore a contratto
Chiara Battisti
Professore associato
Daniela Carpi
Incaricato alla ricerca
Sidia Fiorato
Professore associato
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Letteratura inglese e letterature anglofone
Critical Theory & Poetics

Attività

Strutture