Introduzione alla filologia romanza (2018/2019)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S003494
Docente
Anna Maria Babbi
Coordinatore
Anna Maria Babbi
crediti
6
Settore disciplinare
L-FIL-LET/09 - FILOLOGIA E LINGUISTICA ROMANZA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 18-feb-2019 al 1-giu-2019.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di far conoscere:
a) gli elementi fondamentali della critica del testo; la critica genetica
c) nozioni di letteratura francese e spagnola medievale accompagnate da lettura di testi

Programma

a) Introduction to Textual Criticism
Bibliography:
- A. Stussi, Breve avviamento agli studi di Filologia italiana, Bologna, il Mulino, ultima edizione.

b) Introduction to Romance Philology
Bibliography:
- L. Renzi e A. Andreose, Manuale di Filologia Romanza, Bologna, il Mulino (capitoli III, V, VIII)

c) Medieval French and Spanish literature
Bibliography:
- Romance medieval texts
The student is expected to read one of the books listed below:
- La Canzone di Orlando, introduzione e testo critico di C. Segre, traduzione di A. Lo Cascio, Milano, B.U.R., 1985.
- Chrétien de Troyes, Godefroy de Leigni Il cavaliere dalla carretta a cura di P. Beltrami, Alessandria, ed. dell’Orso, 2004.
- Aucassin et Nicolette, a cura di Mariantonia Liborio, Roma, Carocci.
- Il Libro de Apolonio, a cura di Patrizia Caraffi, Roma Carocci.
- Maria di Francia, I lais, a cura di Giovanna Angeli, Roma, Carocci, 2006 .
- Il lai di Narciso, a cura di M. Mancini, Roma, Carocci, 1989.
- Piramo e Tisbe, a cura di C. Noacco, Roma, Carocci, 2005
- Henri d’Andeli, Il lai d’Aristote, a cura di Marco Infurna, Roma, Carocci,
- Auziàs March, Pagine del Canzoniere, a cura di Costanzo di Girolamo, Roma, Carocci
- Jordi de Sant Jordi, L’amoroso cerchio, a cura di Donatella SIviero, Roma, Carocci,

Letterature romanze medievali. Testi romanzi medievali.

Modalità d'esame

CONTENUTI E MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA DI ACCERTAMENTO
La prova riguarda tutti gli argomenti del programma ed è articolata in conformità con le aree tematiche precedentemente illustrate. Si richiede la conoscenza dei brani letti in classe (lettura, traduzione, commento) e delle opere da cui sono tratti (lettura del testo in traduzione), dei manuali e dei saggi di storia e di critica letteraria oggetto del programma d’esame.
Ne consegue che:
1) verrà accertata la capacità di argomentare relativamente agli aspetti storico-letterari del periodo preso in esame dal corso;
2) saranno verificate le conoscenze sui testi letti in classe (lettura, traduzione e commento).

VALUTAZIONE
Il voto finale, espresso in trentesimi, verrà attribuito sulla base delle conoscenze, dell’efficacia e prontezza delle risposte, della proprietà di linguaggio.

* Per gli studenti Erasmus il docente chiarirà a lezione i contenuti e le modalità della prova.

** A richiesta degli studenti sarà possibile sostenere una prova in itinere.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018