Didattica delle lingue straniere (2014/2015)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S001319
Docente
Paola Celentin
crediti
6
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-LIN/02 - DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
non ancora assegnato

Obiettivi formativi

Conoscenze
- basi epistemologiche della glottodidattica
- teorie di acquisizione delle lingue
- sviluppo storico della metodologia e didattica delle lingue straniere
- didattica della cultura

Abilità/competenze
- fare collegamenti fra la teoria e le implicazioni per la pratica didattica
- analizzare materiali didattici
- elaborare esercizi e attività per un dato pubblico con precisi bisogni
- analizzare una situazione per un intervento di insegnamento delle lingue

Programma

1° lezione "Sapere una lingua": competenza comunicativa, attitudine alla lingua e atteggiamento verso la lingua straniera.
2° lezione Acquisizione linguistica, interlingua, trattamento dell’errore.
3° lezione Procedure didattiche (modulo, unità didattica, unità d’acquisizione).Sviluppo delle abilità di comprensione e produzione scritta e orale
4° lezione Apprendimento/insegnamento del lessico e della grammatica (riflessione metalinguistica e autonomia nell’apprendimento).
5° lezione La valutazione linguistica.
Insegnare lingua e cultura: la prospettiva interculturale
6° lezione Insegnamento/apprendimento delle lingue straniere e Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSA)
BALBONI P.E., 2012, Le sfide di Babele, Torino, Utet Università.
DALOISO M., 2009, “La dislessia evolutiva: un quadro linguistico, psicolinguistico e glottodidattico”, in Studi di Glottodidattica, n. 3, pag. 25-43 http://ojs.cimedoc.uniba.it/index.php/glottodidattica/article/view/162

Eventuali approfondimenti tematici:
BALBONI P.E., 2004, Educazione letteraria e nuove tecnologie, Torino, Utet Università.
BALBONI P.E., 2012, Fare Educazione Linguistica, Torino, Utet Università.
BETTONI C., 2001, Imparare un'altra lingua. Lezioni di linguistica applicata, Bari-Roma, Laterza.
BETTONI C., 2006, Usare un’altra lingua. Guida alla pragmatica interculturale, Roma-Bari, Laterza.
CARDONA M., 2001, Il ruolo della memoria nell'apprendimento delle lingue, Torino, Utet Università.
CARDONA M., 2007, Vedere per capire e parlare. Il testo audiovisivo nella didattica delle lingue, Torino, Utet Università.
DALOISO M., 2009, I fondamenti neuropsicologici dell’educazione linguistica, Venezia Cafoscarina.
NOVELLO A., 2009, Valutare una lingua straniera: le certificazioni europee, Venezia, Cafoscarina.
SERRAGIOTTO G (a cura di), 2012, Tecnologia e didattica delle lingue, Torino, Utet Università.

Modalità d'esame

Esame scritto
Scelte multiple, definizioni e brevi domande aperte su "Le sfide di Babele".

Esame orale
Domande sui contenuti del corso.

Attribuzione di 6 crediti: frequenza del ciclo di lezioni + sostenimento dell’esame scritto + sostenimento esame orale

Attribuzione di 3 crediti: frequenza dei primi tre incontri + sostenimento di un esame scritto e di un esame orale sui contenuti dei primi tre incontri