Letteratura italiana LM (2012/2013)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S02559
Docente
Fabio Forner
Coordinatore
Fabio Forner
crediti
6
Settore disciplinare
L-FIL-LET/10 - LETTERATURA ITALIANA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 25-feb-2013 al 31-mag-2013.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 11.30 - 13.00 lezione Aula T.7  
martedì 17.30 - 19.00 lezione Aula T.7  

Obiettivi formativi

Obiettivo principale del corso è quello di introdurre allo studio della letteratura italiana attraverso l’analisi diretta di un corpus di testi rappresentativi di un tema di particolare rilievo. Specifica attenzione verrà riservata agli autori del Settecento.

Programma

Il canone letterario nel Settecento: poesia e prosa. Attraverso la lettura di alcuni testi di carattere storico letterario, in particolare di Crescimbeni, Gimma e Tiraboschi, si ripercorrerà la storia della formazione del canone letterario italiano.
Bibliografia.
A cura del docente verrà approntata una dispensa. Inoltre: CORRADO VIOLA, Canoni d'Arcadia: Muratori Maffei Lemene Ceva Quadrio, PISA, ETS 2009; GIACINTO GIMMA, Idea della storia dell'Italia letterata, Napoli, F. Mosca, 1723 (liberamente scaricabile da Google); edizione commentata a cura di Antonio Iurilli - Francesco Tateo, Bari, Cacucci, 2011; Franco Arato, La storiografia letteraria nel Settecento italiano, Pisa, ETS 2002; ulteriore bibliografia verrà fornita durante il corso.

Modalità d'esame

L’accertamento della preparazione avverrà tramite esame orale, inteso a verificare soprattutto la conoscenza diretta e la capacità di analisi dei testi. Per gli studenti frequentanti è prevista una prova scritta al termine del corso.

Materiale didattico

Documenti