Geografia economico politica (2011/2012)



Codice insegnamento
4S00909
Crediti
6
Coordinatore
Emanuela Bullado
Settore disciplinare
M-GGR/02 - GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA
Lingua di erogazione
Italiano
L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti Orario
Modulo 1 3 II semestre Claudia Robiglio
Modulo 2 3 II semestre Emanuela Bullado

Obiettivi formativi

Il corso ha l’obiettivo di sviluppare competenze relative all'analisi degli aspetti economici e paesaggistici del territorio e degli assetti reticolari delle relazioni materiali e immateriali dei vari settori produttivi e dei servizi. Tutto ciò attraverso le metodologie proprie della geografia economica e con approfondimenti sulle politiche generali e settoriali.

Programma

Il corso introduce lo studente allo studio della geografia economica dei vari settori produttivi e dei servizi (in particolare quelli legati ai trasporti) con riferimenti anche alla geografia del turismo. Verranno effettuate numerose applicazioni a livello regionale e padano, nel cui ambito verranno evidenziate le politiche generali e di settore. Per i tre settori, primario, secondario e terziario, verranno esaminate l’evoluzione temporale e l’organizzazione attuale alla luce delle politiche più recenti, ponendo l’accento sul fenomeno della terziarizzazione e sulle caratteristiche dell’economia post-industriale e dei paesaggi ad essa collegati. A tal fine ci si avvarrà, tra l’altro, del supporto di materiale cartografico e della documentazione statistica disponibile (Censimenti ISTAT, documenti prodotti a livello regione, provinciale, camerale etc.), che verrà analizzata soprattutto dal punto di vista metodologico. Sono previsti seminari mirati con rappresentanti delle istituzioni, esperti e studiosi specializzati su singole tematiche. Le lezioni saranno supportate dalla proiezione di video e dalla presentazione e analisi di altri materiali idonei di varia natura.

Bibliografia e materiali didattici

- Dispense dalle lezioni

- DEMATTEIS G.- LANZA C. - NANO F. - VANOLO A., Geografia dell’economia mondiale, Utet/De Agostini, Novara, 2010 (quarta ed.).
- ROBIGLIO C. - RIZZO L.S., Il territorio veronese. Aspetti demografico economici e cambiamenti recenti. Urbanizzazione, distretti produttivi e piccole multinazionali veronesi, in Atti e Memorie AASL di Verona, CLXXXI 2004-2005 (2009), pp. 219-256.
- ROBIGLIO C., “Villa dei Cedri”, Parco delle Terme del Garda: da bene culturale a parco benessere polifunzionale, Geotema, n. 39, pp. 148-155.

NB. I materiali sono reperibili nelle biblioteche universitarie e localmente. Si terranno 3 conferenze (inerenti al programma) che verranno segnalate con un avviso.
Si raccomanda l’uso dei siti internet che vengono segnalati a lezione e nelle dispense.

Modalità d'esame

Prova scritta, domande aperte. Risposta a tre domande. E’ consigliata anche l’illustrazione grafica e/o cartografica, se opportuna.

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

Statistiche esiti
Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
Positivi 52.17% 24 3
Respinti 14.49%
Assenti 26.81%
Ritirati 6.52%
Annullati --
Distribuzione degli esiti positivi
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
8.3% 5.5% 9.7% 5.5% 4.1% 9.7% 11.1% 9.7% 5.5% 13.8% 6.9% 0.0% 9.7% 0.0%

Valori relativi all'AA 2011/2012 calcolati su un totale di 138 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.