Letteratura austriaca - Lezioni (2008/2009)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00885
Docente
Isolde Schiffermuller
crediti
4
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-LIN/13 - LETTERATURA TEDESCA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
I semestre dal 1-ott-2008 al 17-gen-2009.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

I semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 8.30 - 10.00 lezione Aula T.7  
martedì 8.30 - 10.00 lezione Aula T.6  
giovedì 11.30 - 13.00 lezione Aula 2.6  

Obiettivi formativi

Il Corso si propone di presentare agli studenti le grandi linee dello sviluppo storico, artistico e letterario della cultura austriaca tra Ottocento e Novecento e di approfondire alcuni momenti esemplari di tale periodo ( “Jung-Wien”, la Vienna di Freud e Kraus, la Praga di Kafka), con particolare attenzione alla specificità della cultura ebraica dell’epoca

Programma

Il Corso è strutturato in un unico modulo, suddiviso in una prima parte di lezioni frontali e una seconda parte di esercitazioni.
Parte I (4 CFU): lezioni frontali (24 ore)
-W. Schmidt-Dengler, “Jung-Wien”, in: Storia della Civiltà letteraria tedesca, diretta da M. Freschi, Utet, vol. 2, pp. 318-333.
Gli studenti non frequentanti dovranno integrare il programma con altri capitoli relativi alla letteratura dal 1918 al 1938 (pp. 319-372) e alla letteratura contemporanea (pp. 595-617)
- R. Calimani, Capitali europee dell’ebraismo tra Ottocento e Novecento, Mondadori, il cap. La Grande Vienna, pp. 31- 65 e Praga, pp. 66-103
- E. Timms, La Vienna di Karl Kraus, Il Mulino, cap. I,1 Vienna 1900
- E. Zaretsky, I misteri dell’anima. Una storia sociale e culturale della psicanalisi, Feltrinelli, Introduzione, pp. 7-17

Modalità d'esame

L’esame è orale.