Economia e gestione delle imprese [Commercio Internazionale] (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00124
Docente
Francesca Simeoni
crediti
6
Settore disciplinare
SECS-P/08 - ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 18-feb-2008 al 31-mag-2008.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 13.00 - 14.30 lezione Aula 2.4  
martedì 11.30 - 13.00 lezione Aula 2.4  
mercoledì 13.00 - 14.30 lezione Aula 2.4  

Obiettivi formativi

Fornire ai partecipanti le conoscenze fondamentali relativamente alla natura, alle funzioni, alle logiche di funzionamento, di gestione e di direzione di un’organizzazione imprenditoriale. Acquisire le nozioni e le modalità principali per la formulazione di una strategia tesa al raggiungimento di una posizione di vantaggio competitivo in contesti internazionali.

Programma

L’IMPRESA IN UN CONTESTO INTERNAZIONALE

– L’impresa come sistema relazionale
– L’impresa e l’ambiente in cui agisce: approfondimenti sugli effetti della globalizzazione
– I fini del decisore aziendale e le funzioni dell’impresa
– La nascita dell’impresa: una rivisitazione dei fattori produttivi
– Risorse materiali ed immateriali dell’impresa
– L’impresa come processo decisionale: i criteri di efficienza ed efficacia
– Imprenditorialità e managerialità

I MODELLI QUANTITATIVI A SUPPORTO DELLE DECISIONI AZIENDALI

– Le valutazioni di convenienza economica tra scelte di breve e lungo periodo
– Le analisi di convenienza di breve periodo: il margine di contribuzione ed il punto di equilibrio
– Il dimensionamento della capacità produttiva
– Le analisi di convenienza di lungo periodo: la valutazione e scelta degli investimenti
– Le decisioni di make or buy tra integrazione e decentramento
– Il problema degli investimenti immateriali

LA GESTIONE STRATEGICA

– La strategia tra studio dei concorrenti e valorizzazione delle risorse aziendali
– L’analisi del contesto competitivo internazionale
– Le possibili vie dello sviluppo
– Lo sviluppo internazionale
– La via della differenziazione competitiva
– I processi di diversificazione
– Le relazioni non competitive tra imprese

L’ORGANIZZAZIONE DELL’IMPRESA E LE RISORSE UMANE

– Il divenire dei modelli organizzativi in un contesto internazionale
– Il ruolo delle persone: creatività e motivazione
– Sul significato di qualità nell’economia d’impresa
LIBRI DI TESTO

- Simeoni F., Vigolo V., "Modelli per la valutazione della convenienza degli investimenti industriali", Giuffrè Editore, Milano, 2006
- Altre fonti bibliografiche indicate all’inizio delle lezioni (che verranno comunque pubblicate anche sul sito della dott.ssa Simeoni)
Inoltre:
per gli studenti frequentanti: appunti dalle lezioni
per gli studenti non frequentanti: S. Sciarelli, Estratto da Economia e gestione dell’impresa, Cedam, Padova, 2001,
limitatamente ai capitoli 1, 2, 3, 4, 5, 6, 8, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 18, 21, 22

Modalità d'esame

L’esame consiste in una prova scritta e, per chi consegue una valutazione positiva, in una prova orale