Lingua inglese I (2004/2005)

Corso disattivato

Orario lezioni

1 semestre

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

Creazione di un atteggiamento analitico per acquisire consapevolezza del funzionamento delle strutture della lingua inglese.
Fornire una formazione di base sui principi costitutivi della struttura fonologica e morfologica della lingua inglese.

Programma

Il corso affronta il problema della phonological and morphological awareness come strumento per l’acquisizione della competenza comunicativa in lingua inglese. L’indagine conoscitiva sarà condotta in chiave sistemica secondo i più accreditati e consolidati criteri della metodologia della ricerca linguistica.

Testi di base
-K. Kuiper and W.S. Allan, An Introduction to English Language: Sound, Word and Sentence, London, MacMillan, 1997, chapter I and parts I-II
-C. Gagliardi, Fonologia inglese per italofoni: From Practice to Competence, Pescara, Libreria dell’Università Editrice, 1991
-C. Gagliardi, a cura di, La trascrizione fonematica dell’inglese: problemi e tecniche, Pescara, Libreria dell’Università Editrice, 1993
-J.S. Peccei, Pragmatics, London, Routledge, 2000
-L. Bauer, English Word-Formation, Cambridge, Cambridge University Press, 1989, chapters 1-4, 7

Testi di riferimento
-G. Hudson, Essential Introductory Linguistics, London, Routledge, 1999
-L. van Lier, Introducing Language Awareness, Harmomdsworth, Penguin, 1998
-A. Valerie, Complex Words in English, Pearson, Harlow, 2001
-N.L. Fairclough, Critical Language Awareness, London, Longman, 1992
-F. Katamba, ed., Morphology: Critical Concepts in Linguistics, London, Routledge, 6 voll., 2003

Modalità d'esame

Competenza linguistica richiesta
Livello 2 (ALTE), B1 (Consiglio d'Europa).
L'esame si svolgerà in forma orale