Storia della filosofia (2004/2005)

Corso disattivato

Orario lezioni

2 semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 8.30 - 10.00 lezione Aula T.7  
mercoledì 8.30 - 10.00 lezione Aula T.8  
venerdì 10.00 - 11.30 lezione Aula T.6  

Obiettivi formativi

Il corso si propone di offrire un orientamento alla filosofia, nel suo aspetto storico, attraverso la lettura di alcuni fra i testi fondamentali della ricerca filosofica.

Programma

«Pensiero e linguaggio 'si corrispondono'»
La filosofia europea, nella sua essenza, ha origini greche: un «cammino» che tutt’oggi stiamo percorrendo. Il lógos. Il dialogo. L’interrogarsi.

MODULO 1 (CFU 3)
-Platone, La Repubblica, trad. di F. Sartori, introd. di M. Vegetti, Roma-Bari, Laterza, 2001, oppure qualunque altra edizione integrale
-Come aiuto, per i non frequentanti: M. Vegetti, Quindici lezioni su Platone, Torino, Einaudi, 2003; oppure M. Vegetti, Guida alla lettura della "Repubblica" di Platone, Roma-Bari, Laterza, 2002
MODULO 2 (CFU 3)
-A. Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, a cura di G. Riconda, Milano, Mursia, 1991, oppure qualunque altra edizione integrale, limitatamente al Libro Quarto
-A. Schopenhauer, Aforismi per una vita saggia, trad. di B. Betti, Milano Rizzoli 20005 , oppure qualunque altra edizione integrale disponibile
-Come aiuto, per i non frequentanti: S. Möbuß, “Il mondo come volontà e rappresentazione” di Arthur Schopenhauer. Guida e commento, Milano, Garzanti, 1999

Modalità d'esame

L'esame si svolgerà in forma orale