Laurea in Lingue e culture per l'editoria

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

logo

Presentazione

Il Cds mira a formare laureati che abbiano sia competenze letterarie, culturali e linguistiche d’alto livello, sia conoscenze approfondite del mondo dell'editoria, nei suoi risvolti storici e imprenditoriali. Il Cds ha uno spiccato orientamento di tipo professionalizzante e fornisce quindi le basi di una preparazione culturale e tecnica per le professioni che gravitano intorno alla filiera del libro, compresa l'editoria digitale. Il CdS offre un'ottima possibilità di sbocco professionale in posizioni di organizzazione e gestione di attività nei servizi culturali e nel settore dell'editoria letteraria, presso case editrici nazionali e internazionali. I laureati possono inoltre accedere alle lauree magistrali, in particolare la Laurea magistrale in Editoria e giornalismo, nonché in Comparative European and Non-European Languages and Literatures e in Linguistics; non è escluso l'insegnamento nella scuola, previa abilitazione e superamento di concorsi statali. Al termine del percorso di studi è previsto un tirocinio/stage obbligatorio.

Per informazioni complete su obiettivi, attività, servizi, risorse e risultati della formazione è possibile consultare la Scheda Unica Annuale (SUA-CdS).

Dati statistici del corso di studi su opinione degli studenti, carriera universitaria e sbocchi occupazionali
 

Scheda del corso

Tipo
Corsi di laurea
Durata
3 anni
Classe di appartenenza
L-11 - Classe delle lauree in lingue e culture moderne
Organo di controllo
Collegio Didattico di Lingue e Letterature Straniere
Referente
Fabio Forner
Gestione didattica e studenti
Unità operativa Didattica e Studenti Lingue e letterature straniere
Sede
VERONA
Dipartimento di riferimento
Lingue e Letterature Straniere
Dipartimenti associati
Culture e Civiltà
Macro area
Scienze Umanistiche
Area disciplinare
Lingue e Letterature Straniere