Pubblicazioni

Il Cimbro come laboratorio d'analisi per la variazione linguistica in diacronia e sincronia  (2004)

Autori:
TOMASELLI A.
Titolo:
Il Cimbro come laboratorio d'analisi per la variazione linguistica in diacronia e sincronia
Anno:
2004
Tipologia prodotto:
Contributo in volume (Capitolo o Saggio)
Tipologia ANVUR:
Contributo in volume (Capitolo o Saggio)
Lingua:
Italiano
Formato:
A Stampa
Titolo libro:
Variis Linguis. Studi offerti ad Elio Mosele in occasione del suo settantesimo compleanno.
Casa editrice:
Edizioni Fiorini
Luogo di pubblicazione:
Verona
ISBN:
9788887082326
Intervallo pagine:
533-549
Parole chiave:
variazione linguistica, cimbro, isole linguistiche
Breve descrizione dei contenuti:
Molto è stato scritto e molto ci sarebbe ancora da discutere sia in prospettiva sociolinguistica sul diverso stato di conservazione delle tre varietà cimbre ancora attestate nelle enclavi di Luserna (TN), Giazza (VR) e Roana (VI), sia in chiave storica sull'origine di queste isole linguistiche. Nella prospettiva di analisi qui prescelta prescinderemo dalle domande aperte su questi due fronti di indagine e ci concentreremo sul valore intrinseco del cimbro come laboratorio privilegiato per lo studio della variazione linguistica in diacronia e sincronia, scegliendo di investigare su alcuni fenomeni sintattici di rilievo, quali: i) la restrizione del verbo in seconda posizione (V2); ii) la discontinuità del complesso verbale (Klammerbildung); iii) l'obbligo di esprimere il soggetto pronominale. Per quanto riguarda la variazione diacronica concentreremo la nostra attenzione sul confronto fra i dialetti dell'alto tedesco antico (Althochdeutsch), il cimbro documentato nella traduzione del catechismo del 1602 e la variante cimbra attualmente attestata in Lessinia (cfr. § 2.); per quanto riguarda la variazione sincronica partiremo dal confronto romanzo - germanico (cfr. § 1) per arrivare a considerare alcune importanti variazioni fra standard e dialetto sia in ambito italiano (cfr. § 3.), sia in ambito tedesco (cfr. § 4).
Id prodotto:
44175
Handle IRIS:
11562/310844
depositato il:
10 settembre 2007
ultima modifica:
2 novembre 2016
Citazione bibliografica:
TOMASELLI A., Il Cimbro come laboratorio d'analisi per la variazione linguistica in diacronia e sincronia Variis Linguis. Studi offerti ad Elio Mosele in occasione del suo settantesimo compleanno.2004VeronaEdizioni Fiorini2004pp. 533-549

Consulta la scheda completa presente nel repository istituzionale della Ricerca di Ateneo IRIS

Progetti Collegati
Titolo Dipartimento Responsabili
Linee di sviluppo diacronico in un contesto di isola linguistica: Cimbro e Sappadino a confronto Dipartimento Lingue e Letterature Straniere Alessandra Tomaselli
<<indietro

Attività

Strutture