SITAVR- Sistema informativo territoriale archeologico di Verona

Data inizio
1 gennaio 2010
Durata (mesi) 
72
Dipartimenti
Culture e Civiltà, Informatica
Responsabili (o referenti locali)
Basso Patrizia , Belussi Alberto
Parole chiave
carta archeologica, Verona, WebGis

Il Progetto è condotto in convenzione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto, con la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma e con il Dipartimento di Informatica dell'Università di Verona: intende realizzare una carta archeologica informatizzata della città di Verona, accessibile su web (WebGis). Il progetto è stato presentato in una conferenza stampa organizzata dal Comune di Verona nel dicembre 2013 e in vari convegni/giornate di studio in Italia e all’estero ed è stato finanziato con fondi della Regione del Veneto, della Banca Popolare di Verona e dal 2013 dell’Ateneo di Verona con una borsa di assegno di ricerca annuale.

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Patrizia Basso
Professore ordinario
Alberto Belussi
Professore associato
Piergiovanna Grossi
Professore a contratto
Sara Migliorini
Ricercatore a tempo determinato
Fabio Saggioro
Professore associato

Attività

Strutture