New Literatures in English (2020/2021)

Codice insegnamento
4S002993
Docenti
Susanna Zinato, Annalisa Pes
Coordinatore
Susanna Zinato
crediti
6
Settore disciplinare
L-LIN/10 - LETTERATURA INGLESE
Lingua di erogazione
Inglese
Sede
VERONA
Periodo
II semestre (Lingue e letterature straniere) dal 15-feb-2021 al 29-mag-2021.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso, impartito in lingua inglese, mira a fornire agli studenti competenze e approfondimenti relativi alle principali tematiche e questioni teoriche che caratterizzano la letteratura coloniale e postcoloniale in lingua inglese attraverso una disamina di testi scelti per la loro rappresentatività e analizzati nelle loro dinamiche testuali, in un’ampia prospettiva diacronica, ma nel rispetto degli specifici contesti. L'obiettivo più generale è quello di sollecitare lo studente a sviluppare capacità di approccio critico ai testi e alle di-namiche storico-politiche e culturali che li sottendono. Alla fine del corso gli studenti saranno in grado di: - leggere e interpretare testi letterari postcoloniali strutturando idee e concetti con padronanza espressiva e argomentativa; - commentare i testi dimostrando un’approfondita conoscenza del dibattito teorico ad essi relativo; - sviluppare una capacità di ragionamento critico e autonomo, anche elaborando personalmente le tematiche trattate.

Programma

WRITING MIGRATION
Il corso offrirà l'opportunità di leggere criticamente, interpretandoli e discutendoli, due testi di rilievo nell'ambito della letteratura postcoloniale anglofona quanto al tema della migrazione e alle problematiche ad esso correlate (identità, appartenenza, razzismo, nazione/frontiera).
Prima parte: docente prof.ssa Susanna Zinato Seconda parte: docente prof.ssa Annalisa Pes

A) TESTI:
-NURUDDIN FARAH, "North of Dawn" (2018)
-CHRISTOS TSIOLKAS, "Barracuda" (2013)

B) BIBLIOGRAFIA CRITICA:
-T. Ashcroft, G. Griffiths, and H. Tiffin (eds.), The Empire Writes Back: Theory and Practice in Post-Colonial Literatures,
Routledge, 1989: Introduction; ch.2 (Replacing language: textual Strategies in Postcolonial Writing"), ch. 5 (Replacing Theory: Postcolonial Writing and Literary Theory).
- N. Farah, "Yesterday, Tomorrow. Voices from the Somali Diaspora", Cassell, 2000, pp. .
- N. Midika Tembo, "Perceiving precarity and extremism in Nuruddin Farah's North of Dawn", articolo su Tydskrif Vir Letterkunde, Vol. 57, No.1 (2020) , pp. 96-105 [reperibile su internet]
-Jessica Gildersleeve, Christos Tsiolkas: the Utopian Vision. New York: Cambria. 2017 [CHAPTER 5 “Forgiveness”]-

BIBLIOGRAFIA CRITICA INTEGRATIVA, OBBLIGATORIA, PER STUDENTI NON FREQUENTANTI:
-A. Loomba, "Colonial and Postcolonial identities" (ch.2, 104-183) in ID, "Colonialism/Postcolonialism", Routledge, 1998
- R. King, J. Connell, P. White (eds.), Writing Across Worlds. Literature and Migration, Routledge, 1995: ch.1 ("Geography, Literature and Migration"), pp.1-19.
-V. Gerrand, "Trajectories of radicalization and resilience in Nuruddin Farah's North of Dawn", articolo su Tydskrif Vir Letterkunde, Vol. 57, No.1 (2020), pp.106-114) [reperibile su internet]
-F. Hand, "Negotiating Boundaries in the Horn of Africa: Women in the Fiction of Nuruddin Farah", in M. Reif-Hulser (ed.), "Borderlands. Negotiating Boundaries in Post-Colonial Writing", Rodopi, 1999, pp.115-122
-Andrew McCann, Christos Tsiolkas and the Fiction of Critique: Politics, Obscenity, Celebrity. London: Anthem Press. 2015 [CHAPTER 5 “The Politics of the Bestseller: The Slap and Barracuda”, pp. 111-132]


N.B.: si raccomanda agli studenti di procurarsi la versione cartacea integrale dei romanzi in programma, che porteranno con sé all'esame

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Christos Tsiolkas Barracuda 2013
Nurrudin Farah "North of Dawn" (2018) Riverhead 2018
R. King, J. Connell, P. White (eds.) Writing Across Worlds. Literature and Migration Routledge 1995

Modalità d'esame

L'esame, orale e in inglese, verterà sugli argomenti del corso e sui testi in programma (A+B)
Gli esaminandi sono tenuti a presentarsi all'esame con i propri testi primari. (A).