Teoria e metodologia dell'edizione (2017/2018)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S002899
Docente
Veronica Gobbato
Coordinatore
Veronica Gobbato
crediti
9
Settore disciplinare
L-FIL-LET/13 - FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
I semestre dal 2-ott-2017 al 20-gen-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Conoscenza dei concetti e dei termini specifici della filologia; conoscenza dei principali metodi e delle finalità dei diversi tipi di edizione critica, con particolare riguardo al metodo lachmaniano; capacità di leggere un'edizione critica.

Programma

1. Metodi di edizione critica; emendatio e recensio; edizione critica e diplomatica; archetipo e stemma codicum; tipologia degli errori; contaminazione; apparato critico.
2. Filologia d'autore e varianti d'autore.
3. Differenti metodi di edizione, con particolare riguardo al metodo di Lachmann e alle critiche di Bedier.
Le questioni metodologiche verranno approfondite mediante la discussione di esempi tratti da testi italiani dalle Origini al Novecento e attraverso esercitazioni pratiche (lettura di codici o di stampe, analisi di edizioni, stemma codicum e di apparati critici).

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Stussi A. Breve avviamento alla filologia italiana (Edizione 4) Il Mulino 2015 978-88-15-25890-8
Stoppelli, Pasquale Filologia della letteratura italiana Carocci 2016 Le parti indicate a lezione

Modalità d'esame

L'esame si svolgerà in forma orale.

Per i non frequentanti è richiesto lo studio integrale dei seguenti manuali:

A. Stussi, Introduzione agli studi di filologia italiana, Bologna, Il Mulino, 2007
P. Stoppelli, Filologia della letteratura italiana, Roma, Carocci, 2016.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018