Filologia germanica LM. Manuscript and textual studies (2016/2017)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)



Codice insegnamento
4S002988
Crediti
6
Coordinatore
Maria Adele Cipolla
Settore disciplinare
L-FIL-LET/15 - FILOLOGIA GERMANICA
Lingua di erogazione
Inglese
L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti Orario
Lezioni 5 I SEMESTRE Maria Adele Cipolla
Esercitazioni 1 I SEMESTRE Maria Adele Cipolla

Orario lezioni

I SEMESTRE
Attività Giorno Ora Tipo Luogo Note
Lezioni lunedì 15.10 - 16.50 lezione Aula T.10  
Lezioni martedì 15.10 - 16.50 lezione Aula T.10  

Obiettivi formativi

Fonti germaniche della leggenda di Alessandro Magno nel Medioevo. Relazioni intertestuali, generi letterari, relazioni tra le diverse aree linguistiche.

Programma

PROGRAMMA

PRIMA PARTE (3 settimane = 12 ore): Introduzione alla Filologia germanica

Linguistica storica
Lingue indoeuropee
Lingue germaniche
Antico Nordico
Introduzione alla Critica del testo

- Baldi, Philip, 2008. English as an Indo-European Language, in Momma, Haruko, and Michael Matto, eds. A Companion to the History of the English Language, Oxford, Blackwell-Wiley, pp. 127–141

- Driscoll, Matthew J. 2010. ‘The words on the page: Thoughts on philology, old and new’, in Quinn, J. and E. Lethbridge, eds., Creating the MedievPoetic Edda’al Saga: Versions, Variability, and Editorial Interpretations of Old Norse Saga Literature, Odense, University Press of Southern Denmark, pp. 87-104
https://www.academia.edu/13048340/The_words_on_the_page_Thoughts_on_philology_old_and_new

- E. König - J. van der Auwera (eds.), The Germanic Languages, London-New York: Routledge, 1994, The Germanic Languages, pp. 1-18
(biblioteca Busch: GER LT 355; biblioteca Frinzi: BF 180 C3)


SECONDA PARTE (5 settimane = 20 ore): Introduzione all'antico nordico

Il contesto storico: colonizzazione e conversione dell'Islanda
Letteratura antico-nordica
Tradizioni manoscritte
Edda Poetica e critica del testo
La storia editoriale dell'Edda di Snorri
Tradizioni manoscritte norrene e critica del testo

- A. Cipolla, ‘Editing and Translating Snorra Edda: Some Observations on the Editorial History of Snorri’s Ars Poetica’, in Studies in the Transmission and Reception of Old Norse Literature: The Hyperborean Muse in European Culture, eds Judy Quinn and Maria Adele Cipolla, Turnhout: Brepols, 2016, Acta Scandinavica

- Greetham, D. (2013) ‘A history of textual scholarship’, in Fraistat, N. and Flanders, J. (eds.) The Cambridge Companion to Textual Scholarship: Cambridge University Press,

- Quinn, J., ‘The Principles of Textual Criticism and the Interpretation of Old Norse Texts Derived from Oral Tradition’, in Studies in the Transmission and Reception of Old Norse Literature: The Hyperborean Muse in European Culture, eds Judy Quinn and Maria Adele Cipolla, Turnhout: Brepols, 2016, Acta Scandinavica


TERZA PARTE (2 settimane e mezzo = 10 ore): La leggenda di Amleto

La ricezione europea della cultura antico-scandinava
Saxo Grammaticus
‘Amlóða saga’ (questa parte del corso sarà tenuta dal prof. Ian Felce, Cambridge)
La diffusione in Europa – Belleforest – Shakespeare - Zeno

- Clunies Ross, Margaret, and Lars Lönnroth, 1999. ‘The Norse Muse. Report from an International Research Project’, alvíssmál 9: 3–28
http://userpage.fu-berlin.de/~alvismal/9muse.pdf
Fisher, P., Trans., and H. Ellis Davidson Ed., Saxo Grammaticus, History of the Danes, 2 vols., I. Text (pp. 1-9, pp. 65-68, pp. 82-100), II Commentary (pp. 59-66), Brewer, Cambridge, 1979-80

Tre lezioni sull'Amlóða saga saranno tenute dal prof. Ian Felce (Cambridge). E' previsto un allestimento dell'Ambleto (con introduzione del musicologo Marcello Rossi Corradini) al quale gli studenti assisteranno, come parte integrante del programma

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà in forma orale, nelle tre sessioni istituzionali previste per i corsi del Dipartimento di Lingue e Letterature straniere.
A metà del corso (dopo la quinta settimana), per gli studenti interessati, sarà possibile sostenere una prova in itinere (che sarà preceduta da una simulazione collettiva della prova stessa e discussione del gruppo). La prova in itinere concernerà il primo blocco di lezioni e le voci relative della bibliografia : chi l’avrà positivamente superata, all’esame orale dovrà essere in grado di discutere la bibliografia relativa ai punti 2 e 3.
I materiali bibliografici di riferimento e suggerimenti di lettura verranno pubblicati sulla pagina dell’elearning.

Testi di riferimento
Attività Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Lezioni Momma Haruko and Michael Matto (eds.) A Companion to the History of the English Language Blackwell-Wiley 2008 (saggio di Philipp Baldi. "English as an Indo-European Language", pp. 127-141
Lezioni David Greetham "A history of textual scholarship", in The Cambridge Companion to Textual Scholarship, ed. by N. Fraistat and J. Flanders Cambridge University Press 2013 saggio di D. Greetham, "A history of textual scholarship" (cfr. e-learning space)
Lezioni E. König e J. van der Auwera (eds.) The Germanic Languages Routledge 1994 pp. 1-18
Esercitazioni P. Gibellini & A. Cinquegrani (eds.) Il mito nella letteratura italiana. V/2: L'avventura dei personaggi Morcelliana 2009 A. Cipolla, Amleto (pp. 69-93)
Esercitazioni P. Fisher & H. Ellis Davidson (eds.) Saxo Grammaticus. History of the Danes Brewer 1980 I. Text (pp. 1-9, pp. 65-68, pp. 82-100), II Commentary (pp. 59-66)
Esercitazioni A. Cipolla & J. Quinn (eds.) Studies in the Reception of Old Norse Literature: The Hyperborean Muse in the European Culture Brepols 2016 - A. Cipolla & J. Quinn, Introduction - saggio di A. Cipolla, "Editing and Translatinh Snorra Edda: Some Observations on the Editorial History of Snorri's Ars Poetica"
Esercitazioni M. Clunies Ross & L. Lönroth The Norse Muse. Report from an International Research Project 2009 http://userpage.fu-berlin.de/~alvismal/9muse.pdf

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017