Letteratura spagnola II [CInt] (2008/2009)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00843
Docente
Felice Gambin
crediti
6
Settore disciplinare
L-LIN/05 - LETTERATURA SPAGNOLA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
I semestre dal 1-ott-2008 al 17-gen-2009.

Orario lezioni

I semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 10.00 - 11.30 lezione Aula T.8  
giovedì 11.30 - 13.00 lezione Aula T.6  

Obiettivi formativi

Il corso si propone di introdurre alla cultura della Spagna del Rinascimento e alla lettura del Don Chisciotte di Cervantes.

Programma

La prima parte del corso verterà sulla cultura e sulla letteratura spagnola del Rinascimento, con particolare riguardo all’interazione tra culture minoritarie e cultura maggioritaria nella società spagnola dei Secoli d’Oro. La seconda parte del corso intraprenderà un percorso di lettura commentata del Don Chisciotte di Miguel de Cervantes.
BIBLIOGRAFIA OBBLIGATORIA
- Alle radici dell’Europa. Mori, giudei e zingari nei paesi del Mediterraneo occidentale (Volume I: secoli XV-XVII), a cura di F. Gambin, Firenze, Seid, 2008.

- Antología comentada de la literatura española. Historia y textos. Siglo XVI, a cura di Andrés Amorós, Madrid, Castalia, 2007 (le parti da studiare a fondo saranno segnalate durante il corso).

- M. de Cervantes, Don Quijote de la Mancha, ed. di L. A. Murillo, Madrid, Castalia, 2 voll. (è vivamente consigliata la lettura del testo prima dell’inizio del corso).

LETTURE DI APPROFONDIMENTO:

- C. Samonà, G. Mancini, F. Guazzelli, A. Martinengo, La letteratura spagnola. I secoli d’oro, Milano, Biblioteca Universale Rizzoli.
- M. G. Profeti, a cura di, L’età d’oro della letteratura spagnola: Il Cinquecento, Firenze, La Nuova Italia, 1997.
- J. H. Elliott, La Spagna imperiale. 1469-1716, Bologna, Il Mulino, 2006.
- M. Socrate, Il riso maggiore di Cervantes. Le opere e i tempi, Firenze, la Nuova Italia, 1998.
- H. Rawlings, L’inquisizione spagnola, Bologna, Il Mulino, 2008.
- AA. VV., De Cervantes y el islam, ed. di N. Martínez de Castilla e R. G. Benumeya Grimau, Madrid, Sociedad Estatal de Conmemoraciones Culturales, 2006.

Modalità d'esame

Per gli studenti frequentanti è prevista una prova scritta in itinere riguardante la prima parte del corso. L’esame finale consiste in una prova orale in italiano, che comprende una verifica del livello di comprensione dei testi in spagnolo (lettura e traduzione).
Lo svolgimento facoltativo dell’esame in lingua spagnola è titolo di merito nella valutazione complessiva.
N.B. Anche per gli studenti non frequentanti valgono le indicazioni bibliografiche sopra indicate.