Storia della lingua tedesca (2007/2008)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00893
Docente
Alessandra Tomaselli
crediti
6
Settore disciplinare
L-LIN/14 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 18-feb-2008 al 31-mag-2008.

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 16.00 - 17.30 lezione Aula T.10  
mercoledì 10.00 - 11.30 lezione Aula T.10  

Obiettivi formativi

Introdurre lo studente all’analisi della variazione diacronica con particolare riferimento all’evoluzione di alcuni fenomeni sintattici peculiari della lingua tedesca

Programma

Il corso si articola in due moduli; il primo introduce lo studente alla storia della lingua tedesca dal periodo antico fino alla partenza di una prima codificazione grammaticale, il secondo si concentra sul grado di attestazione e consolidamento della struttura a parentesi verbale (verbale Klammerbildung) nella prosa di traduzione del periodo antico.
Modulo 1 (CFU 3): La storia della lingua tedesca dal periodo antico (Althochdeutsch) al periodo proto-moderno (Frühneuhochdeutsch).
Bibliografia:
- S. BOSCO COLETSOS, Storia della lingua tedesca, Milano, Garzanti, 2003.
- G.WOLFF, Deutsche Sprachgeschichte von den Anfängen bis zur Gegenwart, Tübingen, Francke UTB, 2004.
Modulo 2 (CFU 3): La sintassi del verbo in antico alto tedesco.
Bibliografia:
- W. BRAUNE-E.A.E BBINGHAUS, Althochdeutsches Lesebuch, Tübingen, Max Niemeyer, 1994, cap. VIII, IX, XX, XXIV, XXX.
- A. TOMASELLI, “Verb Second” e impersonali nelle lingue germaniche antiche, “Linguistica e Letteratura”, XVIII, 1993, pp. 9-48.

Modalità d'esame

Prova orale in lingua italiana o tedesca a scelta dello studente.