Marketing dei beni e dei servizi culturali (2006/2007)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01043
Docente
Marta Maria Ugolini
crediti
6
Settore disciplinare
SECS-P/08 - ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
2 semestre dal 26-feb-2007 al 1-giu-2007.

Orario lezioni

2 semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 11.30 - 13.00 lezione Aula 2.5  
martedì 10.00 - 11.30 lezione Aula T.7  

Obiettivi formativi

L’insegnamento ha l'obiettivo di far comprendere le specificità delle organizzazioni culturali, in quanto produttrici di valore economico. Viene presentato un modello di marketing adatto ai prodotti artistici e culturali in generale.
I contenuti proposti a livello teorico trovano completamento in alcune testimonianze dal mondo delle organizzazioni culturali. Vengono anche affrontate problematiche del “consumo” di prodotti culturali e di prodotti tout court.

Programma

- Dal bene culturale al “prodotto” culturale
- Specificità del marketing culturale
- Caratteristiche delle organizzazioni culturali, missione e strategia
- Prodotti culturali e turismo, il turismo culturale come “scoperta”
- Il comportamento del turista fruitore di arte e cultura
- Segmentazione, targeting e posizionamento nel mercato culturale
- Le variabili del marketing mix
- Le ricerche di mercato e i sistemi informativi
- Customer satisfaction, valore e qualità per i beni e i servizi culturali
- Pianificare e controllare il processo di marketing
- Riflessioni settoriali:
- Il marketing dello spettacolo dal vivo
- Il turismo nelle città d’arte
- Il marketing museale
- Laboratorio sui comportamenti di consumo

Materiale di Studio
Solima L., L'impresa culturale. Processi e strumenti di gestione, Carocci, Roma, 2006
Marketing dei beni e dei servizi culturali: spunti di riflessione, dispensa disponibile presso le copisterie della zona universitaria

I testi e il materiale di studio verranno comunicati agli studenti all’avvio delle lezioni e pubblicati sulle pagine web di Facoltà.

Modalità d'esame

L'esame consiste in una prova scritta, volta all'accertamento di conoscenze puntuali, integrata da un colloquio. La prova scritta comprende 5 domande aperte, cui è richiesta una risposta puntuale. Gli elaborati vengono corretti il giorno stesso o nei giorni immediatamente successivi. I risultati delle correzioni vengono pubblicati sul sito ed in bacheca, assieme ai calendari degli orali integrativi. Per gli studenti frequentanti viene organizzata una prova in itinere.