Letteratura francese II (2006/2007)

Corso disattivato

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso di propone di presentare agli studenti le grandi linee dello sviluppo ideologico e letterario che la cultura e la letteratura francese hanno conosciuto dalla grande crisi di fine Seicento all’inizio dell’Ottocento.

Programma

«Idee e forme dall’Illuminismo al Romanticismo»

MODULO 1 (CFU 3: 24 ore). Lo sviluppo ideologico

Dopo una breve analisi della crisi che investì la Francia alla fine del Seicento, saranno presentati i principali sviluppi ideologici che portarono alla Rivoluzione francese ed alla Francia moderna.

MODULO 2 (CFU 3: 24 ore). Le forme letterarie

Saranno prese un considerazione le forme letterarie più vitali del periodo preso in esame: il roman-mémoires, il roman par lettres ed il dramma romantico.

Bibliografia

A) Testi
Per il modulo 1 i testi saranno forniti in fotocopia all’inizio del corso. Per il modulo 2: PREVOST, Histoire du chevalier des Grieux et de Manon Lescaut ( ed. consigliata: Paris, Garnier-Flammarion, 1995); LACLOS, Les Liaisons dangereuses (ed. consigliata: Paris, Le Livre de Poche Classique, 2002); HUGO, Hernani (ed. consigliata: Paris, Garnier-Flammarion, 1996). I testi potranno essere letti anche in traduzione.

B) Opere critiche
J. GOLDZINK, Histoire de la littérature française XVIIIe siècle, Paris, Bordas 1988, pp. 1-92 più le “Figures” prese in esame; oppure J. GOULEMOT, La littérature des Lumières en toutes lettres, Pars, Bordas, 1989, pp. 1-94: D. COUTY, Histoire de la littèrature française: XIX e siècle, Paris, Bordas, 1088, t. I, pp. 1-95 più “Figures” prese in considerazione. Ulteriori indicazioni saranno date all’inizio del corso.

Modalità d'esame

L’esame consisterà in un colloquio nel corso del quale lo studente dovrà dimostrare di avere acquisito una buona conoscenza delle problematiche e degli autori affrontati dal corso e una discreta conoscenza delle linee essenziali della storia letteraria francese dal 1700 al 1850.