Filologia germanica (2005/2006)

Corso disattivato

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Modulo 1 3 2 Semestre Maria Adele Cipolla
Modulo 2 3 Vedi pagina del modulo Vedi pagina del modulo

Obiettivi formativi

Il corso si propone di far conoscere:
a) gli elementi fondamentali della storia delle tradizioni manoscritte germaniche e delle teorie e delle applicazioni della critica del testo a queste tradizioni;
b) elementi di linguistica germanica, in prospettiva comparatistica e diacronica;
c) nozioni di letteratura inglese o tedesca medievale accompagnate da lettura di testi.

Programma

Il corso è strutturato in tre moduli: il primo è comune a tutti gli studenti, il secondo è rivolto agli anglisti, il terzo ai tedeschisti.

MODULO 1 (CFU 3: ore 24). «Elementi di linguistica storica delle lingue germaniche. Antichità germaniche: le arti della parola e il diritto. Tradizioni manoscritte delle letterature germaniche del Medioevo»

Bibliografia
- M.V. Molinari, La filologia germanica, Bologna, Zanichelli, 1980 (ultima ristampa)
- A.M. Luiselli Fadda, Tradizioni manoscritte e critica del testo nel Medioevo germanico, Roma-Bari, Laterza 1994 (ultima ristampa)

MODULO 2 (CFU 3: ore 24). «La letteratura inglese del Medioevo (800-1300 ca.)»

Bibliografia
- T. Pàroli, La sala del banchetto e il refettorio nell’Inghilterra anglosassone, in P. Boitani - M. Mancini - A. Varvaro (a c. di), Lo spazio letterario del Medioevo. 2: Il Medioevo volgare, volume I: La produzione del testo, tomo 2°, Roma, Salerno, 2001, pp. 13-55
- L. Koch, La letteratura anglosassone, in Storia della civiltà letteraria inglese, a cura di F. Marenco
- Beowulf, a c. di G. Brunetti, Carocci, Roma, 2003

MODULO 3 (CFU 3: ore 24)
«La letteratura tedesca del Medioevo (800-1250 ca.)»

Bibliografia
- A. Cipolla, Autorappresentazione principesca e committenza letteraria fra imperatori e principi, in P. Boitani - M. Mancini - A. Varvaro (a c. di), Lo spazio letterario del Medioevo. 2: Il Medioevo volgare, volume I: La produzione del testo, tomo 2°, Roma, Salerno, 2001, pp. 13-55
- M. Dallapiazza, Le corti tedesche, in P. Boitani - M. Mancini - A. Varvaro (a c. di), Lo spazio letterario del Medioevo. 2: Il Medioevo volgare, volume I: La produzione del testo, tomo 2°, Roma, Salerno, 2001, pp. 399-422
- Wolfram von Eschenbach, Titurel, a c. di, Roma, Carocci, 2001

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà in forma orale.