Letteratura russa III (2004/2005)

Corso disattivato

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di studiare il riflesso della storia nella letteratura, i nodi problematici della storia e della cultura russa, il diverso spproccio alla storia russa nelle opere di quattro autori particolarmente significativi. La riflessione sarà condotta attraverso un approccio critico ai testi.

Programma

MODULO 1 (CFU 3). «L’uomo e la storia nella letteratura russa». Un elenco di letture sarà fornito durante il corso, e gli studenti saranno avviati ad un approccio ai testi in lingua russa.
Opere critiche
-AA.VV., Storia della civiltà letteraria russa, diretta da M. Colucci e R. Picchio, Torino, UTET, 1997, capitoli relativi agli argomenti trattati
-J. Bonamour, Il romanzo russo, Firenze, Sansoni, 1983
Durante il corso sarà fornito altro materiale critico.
MODULO 2 (CFU 3). «Quattro autori russi di fronte alla storia». Una qualunque edizione italiana delle seguenti opere, di cui si consiglia la lettura prima dell'inizio delle lezioni:
-A. Puškin, La figlia del capitano
-L. Tolstoj, Guerra e pace
-A. Solženicyn, Una giornata di Ivan Denisovic
-B. Pasternak, Il dottor Zivago
Opere critiche
-AA.VV., Storia della civiltà letteraria russa, diretta da M. Colucci e R. Picchio, Torino, UTET, 1997, capitoli relativi agli autori trattati
-M.B. Luporini, Storia e contemporaneità in Puškin, Firenze, Sansoni, 1972
-AA.VV., Storia della letteratura russa. Il Novecento, Torino, Einaudi, 1989-1991, capitoli relativi agli argomenti trattati
Durante il corso sarà fornito altro materiale critico, e gli studenti saranno avviati ad un approccio a testi in lingua russa.

Modalità d'esame

Prova orale. E' facoltativa una prova scritta a fine corso per i frequentanti, seguita da un colloquio.