English literature and culture 2 [CInt] (2020/2021)

Codice insegnamento
4S002910
Docente
Lisanna Calvi
Coordinatore
Lisanna Calvi
crediti
9
Settore disciplinare
L-LIN/10 - LETTERATURA INGLESE
Lingua di erogazione
Inglese
Sede
VERONA
Periodo
II semestre (Lingue e letterature straniere) dal 15-feb-2021 al 29-mag-2021.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso, impartito in lingua inglese, mira a introdurre gli studenti ad alcuni aspetti rilevanti della Letteratura inglese compresa nell’arco temporale che si estende dal Cinquecento all’Illuminismo compreso, con particolare riferimento ad alcuni testi canonici. Intende inoltre fornire strumenti di base per l’analisi critica dei testi e dei generi letterari. Obiettivo del corso è fornire una buona conoscenza della letteratura britannica del periodo in programma (contesto storico, testi, generi, movimenti e autori) e di sviluppare capacità di analisi, argomentazione ed esposizione in lingua inglese relativa-mente a varie tipologie di testi letterari nel loro contesto storico-culturale. Al completamento del corso, gli studenti saranno in grado di: - analizzare i testi letterari in programma nei loro contesti storico-culturali; - discuterli in modo argomentativo tenendo conto delle convenzioni letterarie e applicando un approccio critico informato e consapevole al testo letterario; - esporre le conoscenze acquisite in lingua inglese in modo chiaro e coerente.

Programma

Wealth, Trade, and the Literary Culture: From the Renaissance to the Eighteenth Century
Partendo da una selezione di testi dal Rinascimento al Settecento, il corso si propone di indagare, attraverso generi diversi, dal teatro, alla poesia, al romanzo, e in una prospettiva diacronica, percorsi interpretativi legati all’idea di mobilità sociale ed economica e alla sua evoluzione nell’età moderna, analizzandone le diverse implicazioni letterarie e culturali.

Avvertenze
Il programma si articola in tre parti, rubricate sotto la voce TESTI DI RIFERIMENTO: a. Testi primari, b. e b1. Letture critiche e c. Manuale.
Ulteriori precisazioni bibliografiche, sul reperimento del materiale e sulle modalità di esame saranno fornite all’inizio delle lezioni.
Lingua: il corso sarà tenuto in inglese.
Modalità di erogazione: a distanza via Zoom.

TESTI DI RIFERIMENTO
a. Testi primari
- William Shakespeare, The Merchant of Venice, ed. by J. Drakakis (Bloomsbury Arden, 2011).
- John Dryden, “Annus Mirabilis. The Year of Wonders, 1666”, in The Works of John Dryden, ed. by E.N. Hooker and H.T. Swedenberg, (University of California Press, 1956), vol. 1, pp. 47-105.
- Daniel Defoe, Robinson Crusoe, ed. by J. Richetti (Penguin, 2003).
b. Letture critiche
- Alessandro Serpieri, “Contratti d’amore e di morte in The Merchant of Venice”, in The Merchant of Venice. Dal testo alla scena, a c. di M. Tempera (CLUEB 1994), pp. 9-21.
- Karoline Szatek, “The Merchant of Venice and the Politics of Commerce”, in The Merchant of Venice: New Critical Essays, ed. by J.W. Mahon and E. Macleod Mahon (Routlegde, 2002), pp. 325-352.
- David Haven Blake Jr, “The Politics of Commercial Language in Dryden’s Annus Mirabilis”, Criticism, Vol. 34, No. 3 (Summer 1992), pp. 327-348 (scaricabile da Jstor – v. istruzioni per l’accesso su MOODLE).
- Ian Watt, Myths of Modern Individualism: Faust, Don Quixote, Don Juan, Robinson Crusoe (Cambridge University Press, 1996), pp. 141-192.
b1. Letture critiche per studenti non frequentanti
- Laura Brown, “The Ideology of Restoration Poetic Form: John Dryden”, PMLA, Vol. 97, No. 3, pp. 395-407 (scaricabile da Jstor – v. istruzioni per l’accesso su MOODLE).
- Maximillian E. Novak, “Robinson Crusoe and Economic Utopia”, The Kenyon Review, Vol. 25, No. 3 (Summer 1963), pp. 474-490 (scaricabile da Jstor – v. istruzioni per l’accesso su MOODLE).

c. Manuale
Il manuale di riferimento per il contesto storico-letterario (dal Cinquecento all’Illuminismo) è:
- Andrew Sanders, The Short Oxford History of English Literature (Oxford University Press, 2003 - third edition): capitoli 3 (“Renaissance and Reformation: Literature 1510-1620”), 4 (“Revolution an Restoration: Literature 1620-1690) e 5 (“Eighteenth-Century Literature 1690-1780”).

MATERIALE DIDATTICO
Eventuale materiale di sostegno alla didattica (schede di approfondimento, testi, immagini, ecc.) utilizzato in classe sarà scaricabile dalla piattaforma MOODLE entro la fine delle lezioni. Questo materiale aggiuntivo non sostituisce, ma affianca la lettura integrale e obbligatoria dei testi primari e critici, oltre che del manuale di storia della letteratura, elencati alla voce TESTI DI RIFERIMENTO.

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà oralmente in inglese e consisterà in un colloquio volto a verificare 1) la conoscenza degli argomenti (testi, autori, generi) trattati durante il corso e del contesto storico-letterario (c. Manuale: nozioni generali relative al contesto storico-letterario e agli autori principali del periodo specificato: dal Cinquecento all’Illuminismo), 2) lo sviluppo di capacità di sintesi e di analisi in relazione alle principali tematiche e problematiche storico-culturali, testuali e critiche studiate e 3) la proprietà linguistico-argomentativa nell’esposizione. La prova potrà includere anche la lettura e il commento di brani tratti dai testi in programma (a. Testi primari).
Non sono previste prove intermedie.