Storia del turismo (2020/2021)

Codice insegnamento
4S000941
Docente
Riccardo Cella
Coordinatore
Riccardo Cella
crediti
6
Settore disciplinare
SECS-P/12 - STORIA ECONOMICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre (Lingue e letterature straniere) dal 15-feb-2021 al 29-mag-2021.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso mira a fornire una panoramica della storia del turismo dall'antichità a oggi. Lo/a studente/essa comprenderà in prospettiva storica le caratteristiche economiche e sociali dei diversi paradigmi interpretativi dell’evoluzione del fenomeno turistico nella lunga durata: proto-turismo, turismo moderno, turismo di massa e turismo postmoderno. Al termine del corso lo/la studente/essa avrà gli strumenti per comprendere: • i fattori che influenzano nel medio e lungo periodo le dinamiche di sviluppo di una località turistica • i cambiamenti storici delle caratteristiche della domanda e dell’offerta turistica 

Programma

1. Turismo e sviluppo economico
2. Il turismo: una storia globale dall'antichità ai giorni nostri.
3. Il turismo in Italia.
4. Case studies regionali.
5. L'organizzazione dell'offerta turistica
6. Le fonti per la storia del tusimo

Modalità didattiche
Il corso si organizza in lezioni frontali dedicate agli argomenti previsti dal programma. Sulla piattaforma e-learning verranno fornite le slide di supporto alle lezioni.
Settimanalmente il docente è disponibile per ricevimenti individuali finalizzati al chiarimento di dubbi e/o all’indicazione di testi di approfondimento. La giornata e l’orario di ricevimento è reperibile sulla pagina web del corso.
Alla prima lezione verrà fornito un calendario dettagliato con l’indicazione degli argomenti trattati nelle singole lezioni.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
materiale didattico appunti delle lezioni 2021
Patrizia Battilani Vacanze di pochi, vacanze di tutti. L'evoluzione del turismo europeo Il Mulino 2009

Modalità d'esame

Se le condizioni sanitarie lo permetteranno la modalità d'esame sarà scritta (10 domande a risposta chiusa e 2 a risposta aperta), altrimenti orale (2 o 3 domande)