Letteratura e cultura spagnola 1 [Cognomi F-O] (2018/2019)

Codice insegnamento
4S002902
Docente
Felice Gambin
Coordinatore
Felice Gambin
crediti
6
Settore disciplinare
L-LIN/05 - LETTERATURA SPAGNOLA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 18-feb-2019 al 1-giu-2019.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il principale obiettivo formativo dell’insegnamento all’interno del Corso di Laurea in Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale è l’acquisizione da parte dello studente di una ap-propriata conoscenza della cultura spagnola, con particolare at-tenzione per le dimensioni letteraria, storica e geografico-antropologica della cultura.
I risultati dell’apprendimento attesi sono i seguenti:
- Conoscenza e capacità di comprensione: solida preparazione nella cultura del periodo in programma, nonché nell’ambito stori-co, geografico e antropologico.
- Conoscenza e capacità di comprensione “applicate”: lo studente acquisirà le metodologie necessarie per comprendere testi complessi e di una certa lunghezza, nonché di significati impliciti.

Programma

LA LETTERATURA RIFLESSO, RIELABORAZIONE, COSTRUZIONE DELLA REALTÀ: studio della guerra civile spagnola, del periodo della dittatura franchista e della transizione verso la democrazia attraverso alcune novelas gráficas.

A scelta due dei seguenti volumi:
Paco Roca, Lo surcos del azar, Bilbao, Astiberri, 2016.
Antonio Altarriba-Kim, El arte de volar, Barcelona, Norma editorial, 2016.
Alfonso Zapico, La balada del norte, Bilbao, Astiberri, 2015 (volume I).
Alfonso Zapico, La balada del norte, Bilbao, Astiberri, 2017 (volume II).

Obbligatorio:
- Pedraza Jiménez, Felipe B., Rodríguez Cáceres, Milagros (2012), Las épocas de la literatura española, Madrid, Ariel, ch. 8, 9, 10 e 11.


Per saperne di più. Tale bibliografia è facoltativa e indicativa:
Altre novelas gráficas;
Vittorio Giardino, No Pasarán, Milano, Rizzoli-Lizard, 2013 (edizione integrale)
Paul Preston, La guerra civil española. Guión de José Pablo García, Madrid, Debate, 2016
Carlos Giménez, Todo 36-39. Malos tiempos, prólogo de Ramiro Pinilla, 2011.

Studi sul periodo storico e sul genere letterario:
Guy Hermet, Storia della Spagna del Nocevento, Bologna, Il Mulino, 1992.
Giuliana Di Febo, Santos Juliá, Il Franchismo, Roma, Carocci, 2003.
Harry Browne, La guerra civile spagnola, Bologna, Il Mulino, 2000.
Daniele Barbieri, Semiotica del fumetto, Roma, Carocci, 2017.
Darici, Katiuscia – Favaro, Alice – Scarsella, Alessandro (a cura di), Historieta o Cómic. Biografía de la narración gráfica en España, Venezia, Edizioni Cà Foscari, 2017. Reperibile online: http://edizionicafoscari.unive.it/it/edizioni/libri/978-88-6969-145-4/
Ana Merino, El cómic hispánico, Madrid, Ediciones Catedra, 2003.
Antonio Martín, Apuntes para una historia de los tebeos, Barcelona, Glénat, 2000.

Il corso è strutturato in lezioni frontali. Materiali di approfondimento verranno resi disponibili nella piattaforma e-learning.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Antonio Altarriba -Kim El arte de volar (Edizione 1) Norma editorial 2016 9788467924718
Zapico Alfonso La balada del norte I astiberri 2015 9788415685654
Zapico Alfonso La balada del norte II Astiberri 2017 9788416880003
Pedraza Jiménez, Felipe B., Rodríguez Cáceres, Milagros Las épocas de la literatura española, Madrid, Ariel 2012
Paco Roca Los surcos del azar (Edizione 6) Astiberri 2016 978-84-15685-36-4

Modalità d'esame

Per gli studenti frequentati è prevista una prova in itinere scritta (facoltativa) e una prova orale integrativa. La prova orale riguarderà soltanto la prima parte del programma.
Per gli studenti non frequentanti e per gli studenti frequentanti che non hanno sostenuto la prova in itinere è prevista una prova orale sull’intero programma del corso.
Sia la prova in itinere che la prova orale sono tesi a verificare la proprietà di linguaggio, le capacità di analisi e la profondità delle conoscenze maturate. Le prove si svolgono in italiano o in spagnolo, a scelta dell’esaminando.

Il programma vale anche per gli studenti non frequentanti che sono comunque invitati a prendere contatti con il docente.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018