Linguistica generale (2016/2017)

Codice insegnamento
4S00879
Docente
Roberta Meneghel
Coordinatore
Roberta Meneghel
crediti
9
Settore disciplinare
L-LIN/01 - GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
I SEMESTRE dal 3-ott-2016 al 21-gen-2017.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso mira ad esplorare alcuni concetti fondamentali della linguistica teorica, quali, per esempio, la nozione di linguaggio come capacità umana e quella di lingua nei suoi molteplici aspetti (Cf. Prefazione, Graffi – Scalise 2003).
Lo scopo è fornire delle conoscenze di base e gli strumenti per l’analisi dei diversi livelli linguistici, con particolare riferimento alla dimensione sincronica.

Il corso prevede lezioni frontali in aula su argomenti teorici e svolgimento di esercizi per applicare le competenze acquisite.

Programma

Programma
1. Nozioni preliminari. Definizione di linguistica, di linguaggio, di lingua e lingue naturali.
2. Lingue del mondo: Classificazione delle lingue (genealogica, tipologica), fenomeni di arealità. Lingue, dialetti, varietà di una lingua. Bilinguismo e diglossia. Lingue Pidgin e lingue creole.
3. Fonetica e fonologia: Apparato fonatorio; classificazione dei suoni. La nozione di fonema. Le regole di Trubeckoj. La sillaba; tratti sovrasegmentali. Accenni al mutamento fonetico e al concetto di legge fonetica.
4. Morfologia: La nozione di morfema. Classi di parole. Derivazione, Composizione, Flessione. Allomorfia e supplettivismo.
5. Lessico e lessicologia: Lessico e dizionario. Stratificazioni del lessico (fenomeni di interferenza, arealità).
6. Sintassi: Il concetto di valenza. La nozione di sintagma; criteri di individuazione dei sintagmi. Classificazione delle frasi.
7. Semantica e pragmatica: significato, denotazione, riferimento. Alcuni mutamenti semantici.

TESTI di riferimento
1) G. Graffi - S. Scalise, Le lingue e il linguaggio. Introduzione alla linguistica, nuova edizione. Bologna: Il Mulino, 2013 (capitoli 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9).
2) Dispense delle lezioni e altri materiali per reperibili sulla piattaforma e-Learning.
Si consigliano come opere di consultazione :
3) Lessico di Linguistica, a cura di Paola Cotticelli Kurras. Alessandria: Edizioni dell’Orso, 2007.
4) Gian Luigi Beccaria, Dizionario di linguistica e di filologia, metrica e retorica. Torino: Einaudi, 2004.

Indicazioni puntuali relative ai testi di riferimento e ad approfondimenti saranno fornite durante il corso.

Per i non frequentanti può essere utile anche consultare il seguente manuale:
G. Gobber - M. Morani, Linguistica Generale (II edizione). Milano: McGraw Hill, 2014.
Si consiglia comunque di prendere contatti con la docente prima dell'esame per concordare eventuali materiali aggiuntivi da preparare.

Modalità d'esame

Esame orale preceduto da prova scritta, propedeutica alla prova orale. L’esame verterà sulla verifica delle competenze teoriche acquisite e della capacità di applicarle all’analisi linguistica (domande a risposta aperta e chiusa e svolgimento di esercizi).
N.B. È possibile che, a seconda del numero di iscritti all’appello, il colloquio orale sia rinviato al giorno successivo alla data della prova scritta.

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017