Apprendimento delle lingue - PARTE I (2015/2016)

Codice insegnamento
4S001146
Docente
Serena Dal Maso
crediti
5
Settore disciplinare
L-LIN/02 - DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 22-feb-2016 al 31-mag-2016.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

II semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 11.30 - 13.00 lezione Aula 2.5 dal 22-feb-2016  al 16-apr-2016
giovedì 16.00 - 17.30 lezione Aula T.8 dal 22-feb-2016  al 16-apr-2016
venerdì 8.30 - 10.00 lezione Aula 2.5 dal 22-feb-2016  al 16-apr-2016

Obiettivi formativi

L’obiettivo del corso è di fornire agli studenti un'introduzione ai principi generali che governano l'apprendimento e l’uso di una seconda lingua/lingua straniera. Particolare attenzione sarà rivolta alle diverse teorie che rendono conto dello sviluppo della grammatica e del lessico di una L2.

Programma

Il corso offre un quadro delle teorie sull’apprendimento linguistico, collocando storicamente le diverse proposte nello sviluppo della riflessione psicolinguistica. Successivamente, il corso descrive e discute i concetti fondamentali per la comprensione dei processi di apprendimento delle lingue seconde e straniere. Nel dettaglio, verranno affrontati i seguenti argomenti:
- Teorie dell’apprendimento: comportamentismo, innatismo, cognitivismo, funzionalismo
- La memoria e l’acquisizione/apprendimento delle lingue (lingua materna, lingua seconda e lingua straniera)
- i concetti di interlingua, di sequenza di apprendimento, di input, di fossilizzazione. La definizione dei livelli iniziali: pre-basici, basici e post-basici. Caratteristiche linguistiche e implicazioni.
- i principi che guidano l’analisi dell’input
- i principi alla base delle prime produzioni linguistiche

Bibliografia di riferimento:
BETTONI C., 2001, Imparare un'altra lingua. Lezioni di linguistica applicata, Bari-Roma, Laterza.
Ulteriori indicazioni bibliografiche potrenno essere fornite durante le lezioni.

Programma e bibliografia sono gli stessi per tutti gli studenti, sia frequentanti sia non frequentanti.

Modalità d'esame

Esame scritto (Scelte multiple, definizioni e brevi domande aperte sulla bibliografia del corso

Opinione studenti frequentanti - 2015/2016