Lingue e letterature ispanoamericane (2014/2015)

Codice insegnamento
4S00870
Docente
Maria Grana
Coordinatore
Maria Grana
crediti
6
Settore disciplinare
L-LIN/06 - LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE
Lingua di erogazione
Spagnolo
Sede
VERONA
Periodo
I semestre dal 1-ott-2014 al 10-gen-2015.

Orario lezioni

I semestre
Giorno Ora Tipo Luogo Note
lunedì 14.30 - 16.00 lezione Aula 2.5  
giovedì 10.00 - 11.30 lezione Aula 2.6  

Obiettivi formativi

Lingua e Letterature Ispanoamericane
Lingue e letterature straniere (L11-LLS) 2° anno
Lingue e letterature straniere (L11-LLS) 3° anno [mutua da LLS 2°]

L-Lin/06- CFU: 6 Ore: 36

María Cecilia Graña

I Semestre

Lingua di erogazione: Spagnolo

Programma: Itinerario del racconto ispanoamericano novecentesco
Il corso consiste nell’analisi, commento e traduzione di alcuni racconti esemplari del ‘900. Potranno esserci proiezioni di alcuni film basati sui racconti del programma.
Obbiettivi formativi:
Il corso si propone di offrire agli allievi una panoramica del racconto ispanoamericano novecentesco e della sua cultura di provenienza; per l’analisi e traduzione dei testi si offriranno conoscenze narratologiche e traduttive.

Programma

Lingua e Letterature Ispanoamericane

Lingue e letterature straniere (L11-LLS) 2° anno
Lingue e letterature straniere (L11-LLS) 3° anno [mutua da LLS 2°]

L-Lin/06- CFU: 6 Ore: 36

María Cecilia Graña

I Semestre

Lingua di erogazione: Spagnolo

Programma: Itinerario del racconto ispanoamericano novecentesco
Il corso consiste nell’analisi, commento e traduzione di alcuni racconti esemplari del ‘900. Potranno esserci proiezioni di alcuni film basati sui racconti del programma.

Obbiettivi formativi:
Il corso si propone di offrire agli allievi una panoramica del racconto ispanoamericano novecentesco e della sua cultura di provenienza; per l’analisi e traduzione dei testi si offriranno conoscenze narratologiche e traduttive.


Testi
L’antologia di racconti sarà inserita in e-learning.
Nelle lezioni verrà analizzato uno dei due racconti scelti per ogni autore.
1-Rubén Darío, “Huitzilopochtli”; “El caso de la señorita Amelia”.
2- Horacio Quiroga, "La insolación"; "A la deriva".
3-Jorge Luis Borges, “La casa de Asterión”; “El sur”.
4-Juan Rulfo, “Es que somos muy pobres”; “Diles que no me maten”
5-Gabriel García Márquez, “Un día de estos”; “Los funerales de la mamá grande”
6-Julio Cortázar, “Continuidad en los parques”; “La noche boca arriba”
7-Elena Garro, “La culpa es de los tlaxcaltecas”; “El día que fuimos perros”
8-José María Arguedas,“Warma kukay (Amor de niño)”.
9-Marvel Moreno, "Oriane, tía Oriane".
10-Luisa Valenzuela, "Pantera Ocular"; "Tango".


Bibliografía critica
Obbligatori:
-Ricardo Piglia,"Tesis sobre el cuento" en Teoría de los cuentistas (Lauro Zavala comp.). México, UNAM, 1995.
-Carlo Ginzburg,"Spie. Radici di un paradigma indiziario" in Miti. Emblemi.Spie. Morofologia e storia, Torino, Einaudi, 1986.

E due a scelta tra:
- Francesco Fava,"Le infinite versioni. Alcuni bivi di 'La casa de Asterión' di Jorge Luis Borges. in Tradurre un continente (a cura di F. Fava) Sellerio.
- M.I. González y J. E. Morales, "Análisis narratológico de 'La noche boca arriba' de Julio Cortázar".
-Margo Glantz, "Las hijas de la Malinche" (Cervantes virtual).
-María C. Graña, "La iniciación femenina en dos cuentos caribeños: 'Oriane, tía Oriane' y 'La muñeca menor'. in Mujeres en el umbral. De la iniciación femenina en las escritoras hispánicas.(a cura di E. Perassi, S. Regazzoni), Sevilla, Renacimiento.
-María C. Graña, "Ironía, intertexto y género en un relato fantástico de Luisa Valenzuela: 'Pantera ocular'" in Letterature d'America, Annno XXII, 90, 2002.
-Diane Hill,"Integración, desintegración e intensificación en los cuentos de Juan Rulfo", Revista Iberoamericana vol XXXIV, n.66 1968.
-Julio Ortega, "José M. Arguedas", Revista Iberoamericana, XXXVI, n. 70 1970.
-Emir Rodríguez Monegal, "Prólog" a Horacio Quiroga, Cuentos. Biblioteca Ayacucho.

Un romanzo ispanoamericano a scelta e il Manuale generale:

Emilia Perassi-Laura Scarabelli (a cura di), Itinerari di cultura ispanoamericana. Ritorno alle origini e ritorno delle origini, UTET, 2011. (selezione stabilita nelle lezioni)

Modalità d'esame

Modalità di esame:
Gli studenti che conoscono bene la lingua spagnola sono naturalmente avvantaggiati. Un ulteriore elemento che può migliorare il profitto è una buona conoscenza della letteratura contemporanea italiana e straniera.
Per la preparazione dell’esame --che si svolgerà in spagnolo-- verrà richiesta la lettura e il commento di un romanzo novecentesco concordato con la docente, la lettura e il commento di tre articoli critici di tutti i racconti inseriti nel programma Eventuali traduzioni di alcuni brani dei testi prescelti e la lettura del manuale saranno richieste.