Letteratura spagnola III (2010/2011)

Codice insegnamento
4S00872
Docente
Paola Ambrosi
Coordinatore
Paola Ambrosi
crediti
6
Settore disciplinare
L-LIN/05 - LETTERATURA SPAGNOLA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 21-feb-2011 al 28-mag-2011.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di approfondire aspetti significativi della letteratura e della cultura spagnola del secolo XVII attraverso la lettura e l’analisi critica di testi di teatro, di poesia e di narrativa. Una parte del corso sarà destinata ad esercitazioni di traduzione dei testi in programma e ad un laboratorio teatrale sul testo contemporaneo incluso.

Programma

a) Testi:
- LOPE DE VEGA, El perro del hortelano, Madrid, Cátedra.
- TIRSO DE MOLINA (¿), El burlador de Sevilla, Madrid, Cátedra.
- CALDERÓN DE LA BARCA, La vida es sueño, Madrid, Cátedra.
- MIGUEL DE CARVANTES, Novelas ejemplares (in particolare “La gitanilla”, "El coloquio de los perros"), ed Cátedra o Castalia.
- JUAN MAYORGA, Palabra de perro (il testo sarà messo a disposizione in formato digitale)
- Una selezione di testi poetici sarà indicata e data in fotocopia a lezione.

Le introduzioni delle edizioni indicate, consultabili anche presso la Biblioteca Frinzi e del Dipartimento di Romanistica, costituiscono parte integrante del programma. Per quanto riguarda i testi poetici da commentare gli studenti non frequentanti potranno avvalersi di quelli compresi nei testi di lettura e nei saggi critici indicati nel programma. Ulteriori letture di approfondimento saranno indicate durante il corso.


b) Letture obbligatorie
- E. EGIDO, “Fronteras de la poesía en el Barroco”, in F. RICO (ed.) Historia y crítica…, 3.1. Siglo de Oro: Barroco, Primer suplemento, pp.364-370.
- C. SAMONÀ, Ippogrifo violento Firenze, la Nuova Italia, 1998. (Prima parte)
- MARIO SOCRATE, Il riso maggiore di Cervantes. Le opere e i tempi, Firenze, la Nuova Italia, 1998: pp.129-45 e 148-151.

Bibliografia critica consigliata:
- M. G. PROFETI, Introduzione allo studio del teatro spagnolo, Firenze, La casa Uscher, 1994.
- J.H. ELLIOT, La Spagna imperiale, Bologna, il Mulino, 2006.

Manuali consigliati:
- F. B. PEDRAZA JIMÉNEZ – M. RODRÍGUEZ CÁCERES, Las épocas de la literatura española, Barcelona, Ariel, 2002. pp.114-161.
- M. G. PROFETI (ed.), L’età d’oro della letteratura spagnola. Il Barocco, Firenze, La Nuova Italia, 1997.
- F. RICO ed. Historia y crítica de la literatura española, vol. III, e 3.1. Siglo de Oro: Barroco, Primer suplemento, Barcelona, Crítica (in particolare le parti curate da Egido, Micó, Olivares, Blecua).

Modalità d'esame

Sono previste una prova in itinere per gli studenti frequentanti e una verifica finale di lettura, traduzione e commento dei testi in programma. L’esame orale e scritto si svolge in lingua spagnola. Il programma vale anche per gli studenti non frequentanti