Lingua russa 1 lm (2009/2010)

Codice insegnamento
4S02567
Docente
Sergio Pescatori
crediti
9
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-LIN/21 - SLAVISTICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 22-feb-2010 al 31-mag-2010.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso mira a introdurre alla conoscenza delle caratteristiche tipologiche del russo, e a fornire un adeguato approfondimento del lessico e delle strutture sintattiche in chiave comparativa.

Programma

Tipologia del russo: strutture sintattiche, fenomeni specifici. Asimmetrie e dissimmetrie fra russo e italiano. La traduzione: problemi linguistici, stilistici, culturali.

Bibliografia
Manuali generali e di consultazione, dizionari:
- I. PUL’KINA, E. ZACHAVA-NEKRASOVA, Ucebnik russkogo jazyka, Moskva, Vyssaja skola, 1964 e succ.
- F.S. PERILLO, La lingua russa all’università, Bari, Cacucci Ed., 2000.
- JU. DOBROVOLSKAJA, Grande dizionario russo-italiano, italiano-russo, Milano, Hoepli, 2001.

Testi specifici:
- L. FICI GIUSTI, L. GEBERT, S. SIGNORINI, La lingua russa, Roma, La Nuova Italia Scientifica, 1991 (parti).
- JU. RYLOV, Aspekty jazykovoj kartiny mira, Moskva, Gnosis, 2006 (parti ).
- A. SVEJCER, Teorija perevoda. Status, problemy, aspekty, Moskva, Nauka, 1988 (parti).

Altri testi e materiali saranno forniti nel corso delle lezioni.
Saranno disponibili appunti dalle lezioni.

Modalità d'esame

L’esame si svolge in forma orale. È prevista per i frequentanti una prova scritta alla fine del corso.
Competenza linguistica richiesta: Livello 5 (ALTE), C2 (Cons. d’Europa) o corrispondente certificazione internazionale TRKI 4/TORFL 4 (cetvertyj uroven’). Il riconoscimento del livello di competenza avverrà sulla base delle attestazioni rilasciate dal CLA (Centro Linguistico d’Ateneo) o dagli enti certificatori accreditati.