Letteratura russa I (2009/2010)

Codice insegnamento
4S00840
Docente
Cinzia De Lotto
crediti
9
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
L-LIN/21 - SLAVISTICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
II semestre dal 22-feb-2010 al 31-mag-2010.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di individuare e sviluppare gli aspetti significativi della letteratura russa moderna attraverso un approccio critico ai testi, condotto utilizzando le principali metodologie critiche.

Programma

Introduzione alla letteratura russa moderna attraverso un approccio critico ai testi.
ORGANIZZAZIONE
Il corso si svolgerà nel secondo semestre. Sono vivamente consigliate la frequenza e la lettura dei testi prima dell'inizio delle lezioni. Durante il corso sarà proposta agli studenti la lettura guidata di brevi testi in lingua e sarà fornito ulteriore materiale critico. Gli studenti non frequentanti dovranno concordare il programma con la docente.
.

BIBLIOGRAFIA
a) Testi
Una qualunque traduzione italiana delle seguenti opere:
— A. PUŠKIN, La donna di picche
— M. LERMONTOV, Un eroe del nostro tempo
— N. GOGOL’, Il cappotto
— F. DOSTOEVSKIJ, La mite
— L. TOLSTOJ, La morte di Ivan Il’ič
— A. ČECHOV, La signora col cagnolino
— M. BULGAKOV, Cuore di cane
— B. PASTERNAK, Il dottor Živago
b) Opere critiche
— AA.VV., Storia della civiltà letteraria russa, diretta da Michele Colucci e Riccardo Picchio, Torino, UTET, 1997 (le parti relative agli autori trattati)
— E. LO GATTO, Storia della letteratura russa, Firenze, Sansoni, 1979 (e succ.)
— G.P. PIRETTO, La Russia “dentro e fuori l'Europa”, in AA.VV., Mappe della letteratura europea e mediterranea. III. Da Gogol’ al Postomoderno, Milano, Bruno Mondadori, 2001, pp. 1-54.
— A. CASADEI, La critica letteraria del Novecento, Bologna, Il Mulino, 2001 (le parti relative alla critica russa)
— Aa.vv., I formalisti russi, a cura di T. Todorov, Torino, Einaudi, 1968 (e succ.)

Modalità d'esame

esame orale