Dottorato in Lingue e Letterature Straniere

DRS-LING Dottorato in Lingue e Letterature Straniere

Presentazione

Il corso si propone di impartire una formazione avanzata negli studi linguistici e letterari attraverso l’integrazione fra le rispettive metodologie, inclusa l’informatica umanistica (DH), e mediante l’acquisizione di adeguati fondamenti teorici e critici, in una prospettiva multiculturale e plurilinguistica. Gli studenti acquisiranno elevate competenze analitiche e critiche che consentiranno loro di condurre in autonomia le loro ricerche nei vari campi oggetto di studio. 

Nel curriculum Letterature e Culture Straniere si studieranno le opere letterarie, i movimenti culturali e le teorie critiche in una dimensione interdisciplinare, interlinguistica e interculturale, con particolare attenzione agli ambiti filologico, storico, filosofico, estetico e degli studi culturali, oltre che della traduzione letteraria. 

Nel curriculum Lingue Straniere e Traduzione la dimensione delle lingue straniere verrà studiata nelle sue diverse realizzazioni, anche con riferimento alla variazione linguistica. Particolare attenzione verrà dedicata agli studi terminologici, lessicologici e lessicografici, anche in ottica contrastiva e traduttologica. 

Scheda del corso

Tipo di corso
Dottorati di ricerca
Durata
3 anni
Classe di appartenenza
DOTTORATO - Classe per i Dottorati (ateneo)
Organo di controllo
Collegio dei Docenti del Dottorato in Lingue e Letterature Straniere A.A. 2021/2022
Coordinatore
Anna Bognolo
Sede
VERONA
Scuola di Dottorato
Pagina Web della Scuola
Dipartimento di riferimento
Lingue e Letterature Straniere
Macro area
Scienze Umanistiche