Cervantes e il romanzo cavalleresco del Cinquecento spagnolo (continuazione, anno 2004)

Starting date
June 30, 2004
Duration (months)
12
Departments
Foreign Languages and Literatures
Managers or local contacts
Bognolo Anna

Proseguendo il lavoro intrapreso l’anno precedente, la ricerca verte sul romanzo cavalleresco spagnolo, come presupposto di un più vasto interesse per la forma romanzo e per il Don Chisciotte di Cervantes. In generale ci si propone di colmare lacune di conoscenza sul genere dei libros de caballerías spagnoli, campo vasto quanto inesplorato. Nell’ambito di un più ampio progetto che riguarda le traduzioni e le continuazione italiane dei romanzi spagnoli (“Progetto Mambrino”), si è intrapreso lo studio di due opere, di cui si è già programmata la pubblicazione con le edizioni del Centro de Estudios Cervantinos di Alcalá de Henares. Si tratta del Caballero de la Cruz-Lepolemo (Valencia 1521) e della sua continuazione Leandro el Bel (Toledo 1563), di cui si curerà l’edizione secondo i criteri della collezione “Libros de Rocinante”. Saranno inoltre approntate le rispettive “Guías de lectura”, volumetti comprendenti un’introduzione, un riassunto dell’argomento e un indice dei nomi dei personaggi e delle avventure.
Sono in preparazione inoltre per la Gran Enciclopedia Cervantina, la cui pubblicazione è stata intrapresa dal CEC di Alcalá de Henares, uscita prevista 2005, le voci Caballero de la Cruz-Lepolemo (Valencia 1521) Leandro el Bel (Toledo 1563), Las traducciones italianas de los libros de caballerías, Las continuaciones italianas de los libros de caballerías; Los prólogos de los libros de caballerías, Lo maravilloso mágico en los libros de caballerías.

Sponsors:

Funds: assigned and managed by the department

Project participants

Anna Bognolo
Full Professor
Research areas involved in the project
Letterature iberiche e ispano-americane
Romance
Letterature iberiche e ispano-americane
Romanic languages: Spanish
Letterature iberiche e ispano-americane
Spanish Critical Theory & Poetics

Activities

Research facilities