La sentenziosità narrativa. Raymond Radiguet

Data inizio
1 gennaio 2004
Durata (mesi) 
48
Dipartimenti
Lingue e Letterature Straniere
Responsabili (o referenti locali)
Genetti Stefano

La ricerca ha per oggetto lo studio delle formule di stampo aforistico (proverbi, massime, sentenze, etc.) in contesto narrativo e specificamente nel romanzo e nel racconto di finzione in genere.
La ricerca si articola in due sezioni.
In una prima fase - teorico-metodologica - si affrontano le problematiche connesse allo studio dei segmenti sentenziosi in contesto narrativo sotto il profilo teorico-letterario (linguistica, pragmatica, retorica, teoria dell'argomentazione, poetica, stilistica, narratologia, filosofia del racconto, estetica della ricezione, etica letteraria, etc.)e sul piano metodologico-operativo (individuazione, attribuzione, classificazione, modalità di inserimento nel tessuto diegetico, rischi insiti nell'estrapolazione e nell'antologizzazione dei segmenti interessati, etc.). Gli aspetti presi in esame e le funzioni isolate verranno illustrati mediante esempi tratti dalla letteratura francese e atti a delineare i percorsi evolutivi del fenomeno.
In una seconda fase - di analisi testuale - tale modello teorico-metodologico verrà applicato all'opera narrativa di Raymond Radiguet e in particolare ai suoi due romanzi Le Diable au corps e Le Bal du comte d'Orgel, al fine di sondare le valenze della dimensione sentenziosa di questi racconti e di soppesarne l'importanza relativamente alle implicazioni estetico-ideologiche della poetica neoclassicista elaborata dall'autore.

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Stefano Genetti
Professore associato
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Letteratura francese e letterature francofone
French literature

Attività

Strutture