Literatura española 2 (2019/2020)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S002929
Docente
Anna Bognolo
Coordinatore
Anna Bognolo
crediti
9
Settore disciplinare
L-LIN/05 - LETTERATURA SPAGNOLA
Lingua di erogazione
Spagnolo
Periodo
I semestre (Lingue e letterature straniere) dal 30-set-2019 al 11-gen-2020.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il principale obiettivo formativo dell’insegnamento all’interno del Corso di Laurea in Lingue e culture per l’editoria è l’acquisizione da parte dello studente di una buona conoscenza della letteratura spagnola dalle origini al XVII secolo. I risultati dell’apprendimento attesi sono i seguenti:
- Conoscenza e capacità di comprensione: solida conoscenza della letteratura spagnola del periodo in programma: con-testo storico, testi, generi, movimenti e autori affrontati nel corso.
- Conoscenza e capacità di comprensione “applicate”: lo studente dovrà acquisire la capacità di comprensione di testi complessi e di una certa lunghezza come pure di significati impliciti tanto in italiano quanto in spagnolo. Egli dovrà essere in grado di esprimersi in lingua straniera in modo scorrevole e spontaneo.

Programma

TITOLO DEL CORSO: La cultura letteraria del Siglo de Oro
Il corso è un’introduzione alla cultura e letteratura spagnola del Rinascimento e del Barocco. In particolare, si presenteranno i seguenti autori e correnti letterarie:
1 Pre-rinascimento: il contesto storico sociale del secolo XV, i Re Cattolici, la lirica di tradizione castigliana, il romancero, il romanzo, la Celestina.
2 Rinascimento: l’impero di Carlo V, l’erasmismo, Filippo II e la Controriforma, la poesia italianista e Garcilaso de la Vega, il misticismo e Juan de la Cruz, il romanzo, la picaresca e il Lazarillo de Tormes.
3 Barocco: i regni di Filippo III e Filippo IV; il teatro: Lope de Vega, Tirso de Molina, Calderon de la Barca; la poesia: Góngora e Quevedo.

Il contesto generale della storia letteraria sarà illuminato dalla lettura e il commento di tre classici fondamentali: il Lazarillo de Tormes, il Don Quijote di Miguel de Cervantes, la commedia La dama boba di Lope de Vega. Infine, si introdurrà in lingua spagnola il tema dell’attuale passaggio alla cultura digitale. L’insegnamento è impartito integralmente in spagnolo e i classici si leggeranno e commenteranno parzialmente in classe. L’esame è subordinato al superamento di Lingua spagnola 1 e Letteratura spagnola 1 (propedeuticità).

TESTI OBBLIGATORI
- MANUALE: F. Pedraza Jiménez, M. Rodríguez Cáceres, Las épocas de la literatura española, Ariel, 2012 (capp. 2, 3, 4)
- STORIA: J.P. Fusi, Historia mínima de España, Madrid, Turner, 2012 (capp. 2 e 3) )
- ANTOLOGIA: si vedano pagine in e-learning

- CLASSICI:
- Lazarillo de Tormes, ed. Francisco Rico, Venezia, Marsilio (integrale)
- F. Lope de Vega, La dama sciocca, Venezia, Marsilio (integrale)
- M. de Cervantes, Don Quijote de la Mancha, ed. Francisco Rico, Madrid, Alfaguara, 2016 (cap. indicati in e learning)

DIGITAL HUMANITIES
- J. M. Lucía Megías, Elogio del texto digital: claves para interpretar el nuevo paradigma Madrid 2012.

TESTI CONSIGLIATI SUL DON CHISCIOTTE
- D. Pennac, Come un romanzo, Feltrinelli (per introdurre il Don Quijote)
- (facoltativo): Anthony Close, Guía esencial del Quijote, Madrid, Visor, 2019
- Edizione elettronica con utili commenti e note: Miguel de Cervantes, El ingenioso Hidalgo Don Quijote de la Mancha, ed. F. Rico. Madrid: Centro Virtual Cervantes, 1997. http://cvc.cervantes.es/literatura/clasicos/quijote
-Traduzione italiana: Cervantes, Don Chisciotte della Mancha, introd. de Alessandra Riccio, cura e trad. di Barbara Troiano e Giorgio di Dio, Roma Newton Compton, € 3.90.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Manuel Camarero et al. Antología comentada de la literatura española. Historia y textos. Siglo XVI Castalia 2006 Pagine in e-learning
PENNAC, Daniel Come un romanzo Feltrinelli 2011 come introduzione al Don Chisciotte
M. de CERVANTES Don Quijote de la Mancha, ed. Francisco Rico Madrid, Alfaguara 2016 obbligatoria questa edizione; si indicheranno i capitoli
José Manuel Lucía Megías Elogio del texto digital. Claves para interpretar el nuevo paradigma Madrid, Fórcola 2012
Anthony Close Guia esencial del Quijote Visor 2019 facoltativo
Fusi, Juan Pablo Historia mínima de España Madrid: Turner 2012 978-84-7506-677-6 fino a p. 139
Lope de Vega La dama sciocca Marsilio   testo a fronte
Pedraza Jiménez, Felipe B., Rodríguez Cáceres, Milagros Las épocas de la literatura española, Madrid, Ariel 2012 capitoli 2, 3 e 4
Anonimo Lazarillo de Tormes Marsilio 2017 978-88-317-2676-4 testo a fronte

Modalità d'esame

Durante il corso, gli studenti FREQUENTANTI potranno accedere a una prova scritta intermedia sulla prima parte del corso (storia, storia della letteratura, antologia) il cui voto contribuirà alla valutazione finale.
L'esame finale sulla seconda parte del programma (la lettura dei 3 classici e del libro sulla cultura digitale) consiste in una prova orale in spagnolo che comprende una verifica del livello di comprensione dei testi (lettura, traduzione e commento).
Sia la prova parziale che l’esame orale finale saranno intesi a verificare:
- la profondità e l’ampiezza delle conoscenze acquisite
- la capacità di comprendere i testi letterari in programma
- la capacità di collegarsi al contesto storico-culturale
- la capacità di esprimersi e di argomentare in lingua spagnola

Gli studenti NON FREQUENTANTI, oltre al programma e alla bibliografia indicata, devono studiare Anthony Close, Guía esencial del Quijote, Madrid, Visor, 2019.
Per gli studenti non frequentanti e per gli studenti frequentanti che non hanno sostenuto (o non hanno superato) la prova parziale, è previsto l’esame orale finale sull’intero programma del corso.
Si ricorda che 1 credito formativo equivale a 25 ore di studio; per ciò, in un corso di 9 CFU, oltre ad assistere alle lezioni (54 ore) è previsto che gli studenti trascorrano nello studio un ammontare di almeno altre 150 ore.
L'insegnante è disponibile durante il ricevimento per chiarimenti sui contenuti del corso.