Österreichische Literatur und Kultur (2017/2018)

Codice insegnamento
4S002914
Docente
Isolde Schiffermuller
Coordinatore
Isolde Schiffermuller
crediti
6
Settore disciplinare
L-LIN/13 - LETTERATURA TEDESCA
Lingua di erogazione
Tedesco
Periodo
I semestre dal 2-ott-2017 al 20-gen-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il Corso si propone di presentare agli studenti i momenti esemplari della cultura austriaca tra Ottocento e Novecento (Vienna 1900, La Praga di Kafka) e di introdurre all’opera letteraria degli autori più rappresentativi del periodo attraverso la lettura e l’analisi di una scelta di testi canonici.
Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà dimostrare di possedere una conoscenza approfondita degli argomenti proposti, dovrà inoltre dimostrare di essere in grado di analizzare e comprendere i testi in programma e di esporre le conoscenze maturate, con la dovuta proprietà di linguaggio, in lingua tedesca.

Programma

Il Corso è strutturato in un unico modulo (didattica frontale); dopo una breve introduzione in lingua italiana il corso si svolge in lingua tedesca.
Verranno trattati i seguenti argomenti:
- Wiener Moderne, Jung-Wien
- S. Freud: letteratura e psicanalisi
- Franz Kafka.

Bibliografia:
In lingua italiana:
-Atlante della letteratura tedesca, a cura di F. Fiorentino e G. Sampaolo, Quodlibet, le seguenti voci: Il Danubio, pp. 46-53, Vienna 1900, pp.171-178, La Praga di Kafka, pp. 342-354
-W. Schmidt-Dengler, “Jung-Wien”, in: Storia della Civiltà letteraria tedesca, diretta da M. Freschi, Utet, vol. 2, pp. 318-333.
In lingua tedesca:
- H.A. Glaser (hg.), Deutsche Literatur. Eine Sozialgeschichte, Jahrhundertwende, Bd.8, Rohwohlt 1987; il cap. C. Magris, A. Reininger, Jung Wien, pp. 224-246.
- D. Wellbery (hg.), Eine neue Geschichte der deutschen Literatur, i seguenti cap.: 26. August 1882 (Nietzsche und die Moderne), pp. 780-786; Der Traum als symbolische Form (Freud), pp. 803-809; Die Grenzen der Sprache (Hofmannsthal), pp. 809-816; September 1912 (Das Urteil), pp. 857-863; Juli 1914 (Der Proceβ), pp. 869-875; November 1918 (Kraus), pp. 881-886.
-Th. Anz, Franz Kafka (Beck Wissen), i cap. 1 e 4, pp. 7-41 e 81-96.

Testi in lingua tedesca:
- H. v. Hofmannsthal, Gedichte: Ballade des äußeren Lebens, Poesie und Leben (Aus einem Vortrag)
- F. Kafka, Vor dem Gesetz, Eine kaiserliche Botschaft, Auf der Galerie
- R.M. Rilke, Der Panther, Archaischer Torso Apollos
Una parte dei testi verrà messo a disposizione degli studenti in forma di fotocopia.
Ulteriore materiale didattico sarà disponibile sulla piattaforma e-learning dell’insegnamento.

Gli studenti dovranno leggere uno dei seguenti testi a scelta:
- H. v. Hofmannsthal: Ein Brief
- R. Musil, Die Verwirrungen des Zöglings Törleß (I turbamenti del giovane Törleß)
- F. Kafka, Der Proceß (Il processo)
- A. Schnitzler, Traumnovelle (Doppio sogno)
- J. Roth, Die Kapuzinergruft (La cripta dei cappuccini)
- St. Zweig, Schachnovelle (Novella degli scacchi)

Gli studenti non frequentanti avranno la possibilità di concordare con la docente una parte del programma storico-letterario (Wiener Moderne, Jung-Wien) e di incentrare la seconda parte del programma sullo studio delle opere rappresentative della letteratura austriaca (vedi la voce “testi a scelta).

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Glaser H.A. Deutsche Literatur. Eine Sozialgeschichte, 2009
David E. Wellbery Eine neue Geschichte der deutschen Literatur WBG 2013 978-3-650-40035-2
Zeman (a cura) Literaturgeschichte Ӧsterreichs: von den Anfängen im Mittelalter 2012
M. Freschi (a cura) Storia della Civiltà letteraria tedesca Utet 2008

Modalità d'esame

L’esame è orale e si svolge in lingua tedesca. La prova orale unica verte sull’intero programma e consiste in un colloquio teso a verificare:
- la profondità e l’ampiezza delle conoscenze maturate
- la capacità di analizzare e comprendere i testi letterari in programma
- la capacità argomentativa e l’abilità di collegare le conoscenze in una riflessione storico-culturale e critico-letteraria
- la capacità di esprimere le conoscenze maturate in lingua tedesca.
La valutazione finale è espressa in 30esimi.
Gli studenti ERASMUS sono pregati di prendere contatto con la docente all’inizio del corso per concordare insieme le modalità d’esame.
Le modalità d'esame per i non-frequentanti sono le stesse; gli studenti non-frequentanti sono comunque pregati di contattare la docente all'inizio del corso.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018