Geografia turistica e sviluppo locale (2017/2018)

Codice insegnamento
4S002936
Docente
Emanuela Bullado
Coordinatore
Emanuela Bullado
crediti
6
Settore disciplinare
M-GGR/02 - GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II semestre dal 26-feb-2018 al 9-giu-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di delineare le caratteristiche essenziali del turismo nei suoi risvolti geografici. Dopo una parte introduttiva dedicata agli aspetti generali e definitori del fenomeno turistico, ci si soffermerà sulle dimensioni più specificatamente territoriali (modellistica spaziale; ciclo di vita della regione turistica; impatto della globalizzazione sulle dinamiche del turismo; nuove forme di organizzazione e gestione degli spazi turistici). Particolare enfasi verrà data al rapporto turismo-cultura e alle valenze storico-culturali e paesaggistico-ambientali. Verrà infine approfondito il settore turistico italiano, nelle sue articolazioni tipologiche e strutturali e nel contesto competitivo internazionale.
Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà avere acquisito le competenze per comprendere e analizzare le caratteristiche geografico - turistiche dei diversi contesti territoriali, al fine di acquisire le conoscenze necessarie per analizzare e comprendere i differenti scenari operativi e operare nel settore turistico.

Programma

Aspetti generali della Geografia del Turismo
Gli spazi del turismo e i modelli organizzativo – territoriali
Gli indicatori legati alla misurazione dei flussi e al relativo impatto ambientale
Il ciclo di vita della Regione turistica
Il processo evolutivo del turismo a scala internazionale
Le tendenze in atto nello sviluppo dei flussi turistici
Le differenti forme di turismo
Il concetto di Sistema Turistico Locale
Le politiche turistiche e l’importanza del marketing turistico
Analisi di casi di studio

Lezioni frontali con utilizzo di materiale sintetico di supporto (slides)
Presentazione di casi esemplificativi di studio
Il materiale didattico presentato durante le lezioni sarà reso disponibile sulla piattaforma e-learning in concomitanza con lo svolgimento dei temi trattati.


Bencardino F., Prezioso M. (a cura di), Geografia del turismo, Milano, McGraw Hill, 2007.
Bagnoli, L., Manuale di geografia del turismo: dal grand tour ai sistemi turistici, Novara, Utet-Università, 2010.
Appunti e materiali scaricabili dalla piattaforma e-learning

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Bencardino F., Prezioso M., (a cura di) Geografia del Turismo McGraw Hill 2009
Bagnoli L., Manuale di Geografia del Turismo: dal grand tour ai sistemi turistici Utet 2010

Modalità d'esame

L’esame prevede una prova scritta, costituita da dieci domande a risposta aperta, relative agli argomenti contenuti nel programma, da svolgere nel tempo di un’ora. A ciascuna domanda è associato un punteggio espresso in 30esimi.
Per i frequentanti le domande verteranno sul manuale, sugli approfondimenti dei singoli argomenti e sui casi studio trattati in aula e resi disponibili tramite piattaforma e-learning..
Per i non frequentanti le domande verteranno sul manuale e sul testo di approfondimento suggerito nel programma.
Per entrambi la prova scritta è volta ad accertare la conoscenza degli argomenti in programma. Oltre ai contenuti del corso, saranno valutate anche la chiarezza espositiva, la padronanza del lessico geografico e la correttezza ortografica e sintattica.

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017