Pусская культура и славянский мир (Cultura russa e mondo slavo) (2017/2018)

Codice insegnamento
4S002916
Crediti
9
Coordinatore
Maciej Bielawski
Altri corsi di studio in cui è offerto
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
PARTE I 6 L-LIN/21-SLAVISTICA I semestre Maciej Bielawski
PARTE II 3 L-LIN/21-SLAVISTICA I semestre Maciej Bielawski

Obiettivi formativi


L’insegnamento si propone di fornire le basi concettuali, metodologiche e culturali necessarie per analizzare ed interpretare alcuni dei fenomeni più caratteristici della società e della cultura russa dell’Ottocento, legati alla specifica religiosità nazionale e alla letteratura che ad essa si rapporta.
L’insegnamento mira a far comprendere i concetti storici, culturali ed estetici legati alla religiosità russa; inoltre, è teso a sviluppare l’autonomia di giudizio dello studente e la sua capacità di servirsi di alcune metodologie di comparazione dei testi, non soltanto letterari.

Programma

Lo stranničestvo nella letteratura e nella cultura russa dell’Ottocento.

Il personaggio dello strannik e il fenomeno socio-culturale ad esso correlato rappresentano una notevole specificità della spiritualità russa, difficilmente e solo in parte paragonabile alle figure occidentali del pellegrino e del viandante. Il fascino dello strannik ha coinvolto in particolar modo la Russia ottocentesca e la sua letteratura proprio all’epoca del suo apice artistico, come testimoniano alcuni dei capolavori di F.Dostoevskij, N. Leskov e di altri romanzieri coevi. Il corso proporrà essenzialmente i seguenti contenuti:
- spiegazione del fenomeno storico e spirituale dello stranničestvo
- Lo stranničestvo nell’interpretazione filosofica russa e occidentale
- La figura dello strannik nei cosiddetti Racconti di un pellegrino russo e nell'Adolescente di F. Dostoevskij

Modalità d'esame

Prova orale. Consisterà in un colloquio dedicato a verificare la conoscenza e comprensione delle tre opere letterarie indicate in bibliografia; la conoscenza dei contenuti presentati durante il corso; sarà inoltre richiesto un confronto tra queste due opere attraverso qualche aspetto scelto liberamente dallo studente, al fine di valutarne la metodologia di analisi dei materiali. Si richiede anche la lettura di qualche monografia su F. Dostoevskij di cui bisogna portare un riassunto.