Geografia turistica e sviluppo locale (2016/2017)

Codice insegnamento
4S002936
Docente
Emanuela Bullado
Coordinatore
Emanuela Bullado
crediti
6
Settore disciplinare
M-GGR/02 - GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
II SEMESTRE dal 27-feb-2017 al 10-giu-2017.

Orario lezioni

II SEMESTRE
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 8.30 - 10.10 lezione Aula 2.4  
mercoledì 10.10 - 11.50 lezione Aula 2.4  

Obiettivi formativi

Obiettivi formativi

Il corso si propone di delineare le caratteristiche essenziali del turismo nei suoi risvolti geografici. Dopo una parte introduttiva dedicata agli aspetti generali e definitori del fenomeno turistico, ci si soffermerà sulle dimensioni più specificatamente territoriali (modellistica spaziale; ciclo di vita della regione turistica; impatto della globalizzazione sulle dinamiche del turismo; nuove forme di organizzazione e gestione degli spazi turistici). Particolare enfasi verrà data al rapporto turismo-cultura e alle valenze storico-culturali e paesaggistico-ambientali. Verrà infine approfondito il settore turistico italiano, nelle sue articolazioni tipologiche e strutturali e nel contesto competitivo internazionale.

Programma

Programma

Aspetti generali della Geografia del Turismo
Gli spazi del turismo e i modelli organizzativo – territoriali
Gli indicatori legati alla misurazione dei flussi e al relativo impatti ambientale
Il ciclo di vita della Regione turistica
Il processo evolutivo del turismo a scala internazionale
Le tendenze in atto nello sviluppo dei flussi turistici
Le differenti forme di turismo
Il concetto di Sistema Turistico Locale
Le politiche turistiche e l’importanza del marketing turistico

Bibliografia:

- Appunti dalle lezioni

- Bullado E., Geografia del turismo e sviluppo locale: nuove sfide in un mondo che cambia, Verona QuiEdit 2017, in corso di stampa

- Bagnoli, L., Manuale di geografia del turismo: dal grand tour ai sistemi turistici, Novara, Utet-Università, 2010.

- Bencardino F., Prezioso M. (a cura di), Geografia del turismo, Milano, McGraw Hill, 2007; in particolare:

Cap.1 pag.1-39
Cap.2.1 pag. 60-85
Cap. 3.1 pag. 95-112
Cap. 3.2 pag. 112-134
Cap. 4 pag. 138-173



Eventuali altri materiali di studio e testi di consultazione saranno indicati nel corso delle lezioni e resi disponibili tramite e-learning.


Modalità di esame

Prova scritta

Modalità d'esame

PROVA SCRITTA

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017