Lengua, literaturas y culturas hispanoamericanas (2016/2017)

Codice insegnamento
4S002909
Crediti
9
Coordinatore
Luca Salvi
Altri corsi di studio in cui è offerto
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
PARTE I 6 L-LIN/06-LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE I SEMESTRE Luca Salvi
PARTE II 3 L-LIN/06-LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE I SEMESTRE Luca Salvi

Obiettivi formativi

“Inventare e riscrivere la storia di un mondo. Itinerari di letteratura e cultura ispanoamericane”

Il corso, intende offrire un panorama generale sulle culture e le letterature ispanoamericane, ponendo particolare attenzione alla strettissima relazione che, dai tempi della scoperta e della conquista e attraverso tutto il Novecento, si è venuta a stabilire fra i campi, spesso ibridi, della ricostruzione storica e del discorso letterario.

Programma

Modulo: PARTE I
-------
Testi primari:
• Alejo Carpentier, El arpa y la sombra, Madrid, Alianza.

Un libro a scelta fra i seguenti:
• Asturias, Miguel Ángel. Maladrón, Madrid, Alianza.
• Saer, Juan José. El entenado, Rayo Verde Editorial.
• Fuentes, Carlos. El naranjo, Alfaguara.
• Hiriart, Hugo. La destrucción de todas las cosas, Taller de Mario Muchnik.

Manuale:
• E. Perassi, Itinerari di cultura ispanoamericana. Ritorno alle origini e ritorno delle origini, Torino, UTET, 2011. Selezione capitoli: 1-2-5-6-7-8-17-20-21.

Bibliografia critica:
• Fuentes, Carlos. “Tiempo y espacio de la novela”, in Valiente mundo nuevo. Épica, utopía y mito en la novela hispanoamericana, México, Fondo de Cultura Económica, 1997, pp. 30-49
• R. González Echeverría, “La novela como mito y archivo”, in Mito y archivo. Una teoría de la narrativa latinoamericana, México, Fondo de Cultura Económica, pp. 236-253.

Teoria [lettura consigliata]:
• Marchese, Angelo. L’officina del racconto. Semiotica della narratività, Milano, Mondadori.


Oltre ai testi elencati verrà resa disponibile agli studenti una dispensa con una selezione basilare di testi appartenenti all’epoca coloniale che verranno utilizzati durante il corso.

La bibliografia è comunque da ritenersi provvisoria. Ulteriori indicazioni e una bibliografia definitiva verranno comunicati nel corso delle lezioni.


Modulo: PARTE II
-------
Testi:
• Edda Fabbri, Oblivion, Montevideo, Letraeñe.

Un testo a scelta fra i seguenti:
• Barnet, Miguel. Biografía de un cimarrón
• Walsh, Rodolfo. Operación masacre
• Poniatowska, Elena. La noche de Tlatelolco. Testimonios de historia oral

Bibliografia critica:
• Beverly, John (1987). “Anatomía del testimonio”, en Revista de Crítica Literaria Latinoamericana, Año XIII, n. 25, pp. 7-16.
• Volek, Emily (1994): “Hecho/documento/ficción: testimonio, crónicas, el contexto como autor y otras trampas de la fe”, en Villegas, Juan (ed.), De historia, lingüísticas, retóricas y poéticas. Actas del XI congreso de la Asociación Internacional de Hispanistas, 24-29 agosto 1992, California, University of California, vol. IV, pp. 301-308.
• Yúdice, George (1992): “Testimonio y concientización”, en Revista de crítica Literaria Latinoamericana, Año 18, n. 36, La Voz del Otro: Testimonio, Subalternidad y Verdad Narrativa, (1992), pp. 211-232.

La bibliografia è comunque da ritenersi provvisoria. Ulteriori indicazioni e una bibliografia definitiva verranno comunicati nel corso delle lezioni.

Modalità d'esame

Modulo: PARTE I
-------
L’esame sarà orale. Agli studenti verrà inoltre richiesta l’esposizione, nel corso delle ultime lezioni, di una breve presentazione orale (ca. 10-15 min.) incentrata su qualche aspetto del secondo testo scelto.


Modulo: PARTE II
-------
L’esame sarà orale. Verranno stabilite, nel corso delle lezioni, attività di tipo seminariale volte a favorire la partecipazione attiva degli studenti, che integreranno poi la valutazione finale.